Riso alla cantonese

Ogni tanto in famiglia amiamo preparare una cena cinese. Pollo alle mandorle, spaghetti di riso ed involtini primavera sono piatti che cucino spesso. Il riso alla cantonese però non può mai mancare! Semplice da preparare e gustosissimo. Da servire come accompagnamento ad una pietanza oppure anche da mangiare così, come primo piatto originale e diverso dal solito.

riso alla cantonese
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 porzioni
  • CucinaCinese

Ingredienti

  • 500 griso Basmati
  • 1 lacqua
  • 1 cucchiainosale
  • 3uova
  • 1 cucchiaiosalsa di soia
  • 150 gpiselli
  • 150 gprosciutto cotto (in un’unica fetta)
  • 2 cucchiaisalsa di soia
  • olio di arachide

Strumenti

  • Wok

Preparazione

  1. riso alla cantonese

    Per prima cosa è necessario cuocere il riso. Portare a bollore in una pentola alta una quantità di acqua pari al doppio del peso del riso. Quindi con 500g di riso è necessario 1lt di acqua.

  2. Intanto pesare il riso e metterlo in uno scolapasta. Sciacquare il riso con acqua fredda più volte per eliminare l’amido. Questo è necessario per permettere al riso di restare sgranato.

  3. Quando l’acqua arriva a bollore buttare il riso, coprire la pentola prima con un foglio di alluminio e quindi con il suo coperchio. Abbassare la fiamma e cuocere per 10 minuti esatti senza mai togliere il coperchio o mescolare.

  4. Passati i 10 minuti, spegnere la fiamma, scoperchiare il riso, mescolarlo e traferirlo su un vassoio allargandolo un po’.

  5. riso alla cantonese

    Mentre il riso si raffredda, preparare il condimento. Portare a bollore poca acqua e lessare i piselli per pochi minuti lasciandoli al dente. Scolarli e tenerli da parte.

  6. Tagliare a cubetti il prosciutto cotto e tenerlo da parte. Rompere le uova in una ciotola, aggiungere un cucchiaio di salsa di soia e sbattere leggermente. Versare un cucchiaio di olio di arachide in un padellino e cuocere le uova come normali uova strapazzate. Mettere da parte.

  7. Al momento di servire, mettere nel wok 4-5 cucchiai di olio scaldandolo bene. Aggiungere la metà del riso e sgranarlo bene facendolo scaldare nell’olio. Per poter ottenere un riso leggero e non unto è necessario usare un wok antiaderente, come quello che si trova nel link qui sotto.

  8. Unire la metà delle uova, del prosciutto e dei piselli. Mescolare bene e aggiungere un paio di cucchiai di salsa di soia. Regolare di sale e tenere al caldo.

  9. Procedere nello stesso modo per la seconda metà degli ingredienti. Servire come primo piatto o come accompagnamento a pietanze dal sapore orientale. Per un contorno a base di verdure e con sapore cinese si possono preparare le Verdure miste all’orientale.

  10. riso alla cantonese

Presentazione

Il Riso alla Cantonese é molto simpatico se servito con le classiche bacchette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.