Crea sito

Filetto di maiale alle prugne

Vi voglio regalare una delle mie ricette più riuscite. Un arrosto che porto spesso in tavola durante le feste di fine anno. Ma anche una ricetta semplice per un piatto elegante, gustoso e raffinato. Provate anche voi il filetto di maiale con le prugne perché vi conquisterà di sicuro!

Filetto di maiale alle prugne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1000 gfiletto di maiale (circa 2 filetti interi)
  • 150 gpancetta (fresca tagliata piuttosto sottile)
  • 200 gprugne disidratate (snocciolate)
  • 50 gvino bianco secco
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 cucchiainoamido di mais (maizena)

Preparazione

  1. Filetto di maiale alle prugne

    Iniziare preparando la carne. Avvolgere i filetti con la pancetta e legare bene. Questa operazione può essere fatta anche dal proprio macellaio di fiducia.

  2. Disporre i filetti preparati in una pentola dove è stato messo anche l’olio. Far rosolare bene da tutti i lati i filetti e sfumarli con il vino bianco.

  3. Salare, pepare e aggiungere il rosmarino.

  4. A questo punto unire all’interno della pentola le prugne e un paio di bicchieri di acqua calda. Coprire e portare a bollore. Lasciare sobbollire dolcemente con il coperchio per 30-40 minuti. Al termine di questo tempo la carne sarà cotta, le prugne piuttosto spappolate ed il liquido di cottura quasi completamente consumato. Se così non fosse continuare la cottura a pentola scoperta per pochi minuti ancora.

    Attenzione ai tempi di cottura perché la carne di maiale diventa stopposa se troppo cotta. Generalmente per un filetto di maiale di 400-500g ci vogliono al massimo 40 minuti.

  5. Togliere quindi la carne dalla padella e tenerla al caldo. Togliere anche le prugne ancora intere. Nel frattempo aggiungere 50g di acqua in pentola e deglassare il fondo. Sciogliere 1 cucchiaino di amido di mais in poca acqua fredda e aggiungerla poco ala volta al fondo in ebollizione. Mescolare per addensare il fondo. Quando appare della densità desiderata non aggiungere più amido di mais.

  6. Filetto di maiale alle prugne

    Tagliare la carne in fette alte 1 cm circa e servire accompagnando la carne con il suo fondo e le prugne.

Attenzione alla cottura del filetto di maiale. Non deve mai essere cotto eccessivamente perché risulterebbe stopposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons