Crea sito

Coscia di tacchino alle castagne

Per Natale spesso preparo il tacchino ripieno come si usa negli Stati Uniti dove sono nata e dove ho vissuto per diversi anni. Preparare un tacchino non è difficile, ma è un’operazione piuttosto lunga. La ricetta del Tacchino ripieno come viene preparato in casa mia da moltissimi anni, potete trovarla QUI, ma se avete voglia di quel sapore e di quel profumo preparando qualcosa di più semplice, provate questa coscia di tacchino alle castagne! Un piatto semplice, economico, ma elegante e per nulla scontato. Degno di essere offerto agli ospiti, anche i più esigenti. Da servire accompagnato da confettura di mirtilli rossi.

Coscia di tacchino alle castagne
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 1coscia di tacchino (circa 800-1000g)
  • 60 gburro
  • 300 gcastagne
  • sale
  • 1 ramettorosmarino
  • 5 fogliesalvia (circa)

Per accompagnare

  • confettura di mirtilli rossi

Strumenti

  • Pirofila da forno

Preparazione

  1. Coscia di tacchino alle castagne

    Prima di tutto cuocere le castagne in forno oppure farle bollire. Sbucciarle e tenerle da parte.

  2. Mettere la coscia di tacchino in una pirofila adatta alla cottura in forno e condirla con il burro.

  3. Tritare un rametto di rosmarino e 5-6 foglie di salvia. Aggiungere le erbe aromatiche ed il sale alla coscia di tacchino.

  4. Passare la preparazione in forno a 220° e far rosolare a tegame scoperto.

  5. Dopo 15 minuti abbassare a 180°, bagnare con il fondo di cottura e coprire. Continuare a tegame coperto e bagnare con il fondo ogni 10-15 minuti.

  6. Dopo circa 30 minuti aggiungere al tacchino le castagne e continuare la cottura.

  7. Passati 60-70 minuti la coscia di tacchino dovrebbe essere quasi cotta. Spennellare ancora con il fondo e finire la cottura senza più coperchio.

  8. Coscia di tacchino alle castagne

    Togliere il tacchino dal tegame, aggiungere poca acqua e staccare bene il fondo. Servire la coscia di tacchino calda, accompagnata dalle castagne e dal suo sugo.

A piacere servire con confettura di mirtilli rossi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons