Porridge di avena (Gran Bretagna)

Il Porridge è un piatto ottenuto facendo bollire in acqua e latte chicchi macinati, schiacciati o tritati di alimenti ricchi di amido (di solito cereali) e aromatizzati a piacere.

Il Porridge di avena è una preparazione tradizionale nel mondo anglosassone, ma anche in Germania e nei paesi nordici. 

I fiocchi d’avena sono una fonte eccellente di carboidrati, che rappresentano la maggior parte dell’energia; le calorie rimanenti provengono dalle proteine e dai lipidi. Il colesterolo è assente e le fibre abbondanti come la vit B1, ferro e fosforo.

I chicchi di avena sono composti per la maggior parte da amidi e carboidrati (60-70%), ma rappresentano un’ottima fonte di proteine vegetali e grassi buoni. Rispetto agli altri cereali si presenta come un alimento più completo, sano e nutriente. 

Il porridge a base di fiocchi d’avena o farina d’avena macinata è comune nel Regno Unito, in Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, Nord America, Finlandia e Scandinavia.

È noto semplicemente come “porridge” o, negli Stati Uniti e in Canada, come “oatmeal” (zuppa di avena) ed è un alimento da colazione, spesso consumato con l’aggiunta di zucchero, composta di frutta o marmellata.

L’avena rollata (le semole dell’avena sono cotte a vapore e rotolate a scaglie) è solitamente utilizzata in Inghilterra, mentre la farina d’avena macinata a pietra in Scozia dove il porridge è chiamato “brochan”, e l’avena tagliata con lame d’acciaio in Irlanda.

Si tratta di semole tagliate in 2 o 3 pezzi con una lama affilata, si cucinano più velocemente delle semole di avena intera e mantengono una consistenza morbida e gommosa.

L’avena nei paesi anglosassoni e nell’Europa Settentrionale rappresenta una delle basi dell’alimentazione collettiva.

Il porridge scozzese consiste nel cuocere a fuoco lento fiocchi d’avena in acqua o latte, mescolando continuamente, e aggiungere un poco di burro e un pizzico di sale finale. Viene consumato come pietanza calda, cremosa, spesso dolcificata con zucchero o miele.

VAI A:  Blog versione "Brasiliana 3.0."

Servito ai soldati durante la Seconda Guerra Mondiale, si racconta che era facile riconoscere un soldato scozzese da quello inglese attraverso la tipologia di porridge che consumava: quello salato era più tipico della Scozia, quello dolce dell’Inghilterra.

Oggi quello dolce è il più diffuso, anche nelle Highlands scozzesi.

L’attrezzo per eccellenza per mescolare il porridge e evitare che formi grumi è lo spurtle.

La ricetta originale prevede la cottura dell’avena nell’acqua, solitamente in rapporto 1:1, ma le dosi cambiano a seconda delle preferenze personali.

Oggi molti scelgono di sostituire l’acqua con il latte o delle bevande vegetali, per ottenere un composto più cremoso.

Le mie ricette del Porridge di avena:

PORRIDGE ANANAS E CANNELLA

 Ingredienti per 1 persona:

30g di fiocchi d’avena
70ml di latte di cocco
80ml di acqua
1 fettina di ananas fresco
½ cucchiaino di cannella in polvere

Tagliare l’ananas a cubetti. Unire lo zucchero e la cannella. Mescolare bene, coprire con pellicola e lasciare in frigorifero per tutta la notte.
Versare i fiocchi d’avena in un pentolino con il latte e l’acqua. Mettere sul fuoco e quando inizia a sobbollire mescolare fino a quando il porridge non raggiunge la consistenza desiderata.

Versare in una ciotola quindi servire con i cubetti di ananas.

Ho aggiunto le codette colorate per renderlo una colazione gioiosa e le ciliegie candite e una foglia di menta per dare un tocco di colore. 

PORRIDGE DI PATATE DOLCI

Ingredienti per una persona:


1 patata dolce media 
30 g fiocchi d’avena 
50 ml latte vegetale
1/2 yogurt greco 0% 
4 gocce di dolcificante liquido di eritritolo (

burro di arachidi


Fare cuocere la patata e pelarla lasciandola raffreddare.

VAI A:  Menu Masterschef 11 per "Costruire il menu"

Fare cuocere i fiocchi d’avena con il latte fino a raggiungere la consistenza desiderata, quindi unire alla patata dolce schiacciata, lo yogurt e dolcificante. Mescolare.

Guarnire con burro di arachidi. Io ho aggiunto anche dei bottoncini colorati al cioccolato per rendere la colazione più allegra.

PORRIDGE PINA COLADA

Ingredienti per 1 persona:

50 g fiocchi d’avena
200 ml bevanda vegetale al cocco
140 g ananas (ridotta a purea) + per la guarnizione
Un goccio di rum
Yogurt proteico al cocco o alla vaniglia
q.b. cocco rapé 

Tagliare l’ananas e ridurla a purea, tenendo da parte alcuni pezzi per la guarnizione.

Fare cuocere i fiocchi d’avena con il latte di cocco fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Creare gli strati con base porridge di avena e poi yogurt proteico. Topping di ananas fresca e cocco rapé.

Quando il porridge viene servito come preparazione fredda prende il nome di “overnight oatmeal” perchè si prepara la sera prima e si consuma al mattino.

Ecco i miei “overnight”:

Alla banana con latte di riso e granella di pistacchio e alla pesca con mandorle e semi di lino

Ingredienti per 1 persona:

  • 40 gr di fiocchi di avena
  • 100 ml Latte di riso
  • 1/2 banana
  • Sciroppo d’acero o miele
  • Granella di pistacchio

  • 50 g di fiocchi d’avena 
  • 100 ml latte di riso
  • 1 pesca
  • 1 cucchiaino di semi di lino
  • sciroppo d’acero o miele

La sera prima mescolare i fiocchi d’avena con la bevanda di riso, riporre in contenitore a chiusura ermetica e conservate in frigorifero per tutta la notte.
Al mattino aggiungere lo sciroppo d’acero o miele e mescolare (se necessario aggiungete ancora un po’ di bevanda vegetale). 
Tagliare la frutta
In un barattolo e alternare l’overnight oatmeal con la frutta e proseguire così fino ad esaurimento degli ingredienti. 
Completare aggiungendo in superficie la granella o i semi.

VAI A:  Asado (Argentina)

Altre ricette dal blog…

Se volete essere alternativi, potete optare per un Congee cinese, che è paragonabile ad un porridge salato, con il riso come cereale.

Oppure lo Julgrot svedese, anch’essa ricetta sostituibile al porridge, con riso acqua, latte, cannella e un pizzico di sale.

E ancora la Kasha russa con semola cotta nel latte, noci e frutta.

Link affiliato #adv

Potete acquistare i fiocchi d’avena anche on line.

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.