Rosticciata di baccalà alla trentina

Rosticciata di baccalà alla trentina..avevo già fatto questa ricetta qualche anno fa quando ancora non avevo il blog e ci piacque molto,ma non ho più avuto modo di rifarla percè non ricordavo la ricetta..ho ritrovato il biglietto su cui era scritta.,ed ecco che ve la propongo..buonissima..una bella padellata di pesce con le patate ma con una salsina davvero gustosa..dose per 3 persone..se preparata in anticipo acquista sapore..provate!!

500gr di fietti baccalà
3-4 patatedi medie dimensioni
un aglio
olio extravergine d’oliva
mezzo bicchiere di vino bianco
3 cucchiai  di panna
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
un pizzico di cannella Cannamela
sale alle roda dell’Himalaya Casali Cellini
pepe

Lessare per circa 15 minuti il baccalà insieme ala patate tagliate a spicchi grossolani..quest’ultime resteranno salde..lasciare  intiepidire e dividere il baccalà  in pezzi..scaldare in una padella un filo d’olio e far rosolare le patate..salarle col sae alle erbe di Provenza..dopo una decina di minuti aggiungere anche il baccalà e l’aglio affettato..bagnare con il vino bianco e lascialo evaporare..aggiungere la panna, e il prezzemolo..pepare..mettere un pizzico di cannella..continuare la cottura per pochi minuti,si formerà una cremina vellutata..Pronto!!

Rosticciata-baccala

(Visited 284 times, 26 visits today)
 
Precedente Torta di Pasqua di riso e cioccolato Successivo Orecchiette al sugo con olive, arance e pecorino

2 thoughts on “Rosticciata di baccalà alla trentina

Lascia un commento

*