Crea sito

Farro al pesto con gamberi e mozzarelline

ll Farro al pesto con gamberi e mozzarelline è un primo piatto perfetto per quando si ha poco tempo e vogliamo cucinare in anticipo..è perfetto per i pranzi da asporto per una pausa al lavoro o da portare sul mare..se lo servite in piccole monoporzioni è perfetto come antipasto o portata per il vostro buffet..il farro è condito con un pesto al basilico,quello tipico ligure, mazzancolle sbollentate e mozzarelline piccole..la cottura del farro è un pò come quella del riso..poi lo fate freddare e lo arricchite, è davvero molto semplice e veloce..il farro è uno dei tipi di frumento meno calorici e rispetto ad altri cereali buone quantità di vitamine e proteine .. il farro inoltre è un alimento più digeribile rispetto al grano duro e al grano tenero.. chi soffre di stitichezza può trarre beneficio dalle proprietà lassative di questo antico cereale..

320 gr di farro

una ventina di gamberi tipo mazzancolle

200 gr di pesto ligure

100 gr di mozzarelline (una confezione circa)

sale

olio extra vergine d’oliva

Per preparare il Farro al pesto con gamberi e mozzarelline si comincia così.. in una pentola capiente mettere il farro con abbondante acqua salata e cuocere per circa 25-30 minuti e comunque seguire le indicazioni riportate sulla sua confezione..quando sarà cotto scolarlo,condirlo col pesto e farlo freddare..nel frattempo lessare per un minuto i gamberi..se volete farne una decorazione finale tenete un gambero per ogni persona senza sbucciarlo..sbucciare gli altri e aggiungerli al farro freddato..aggiungere anche le mozzarelline..regolare di sale e aggiungere un filo d’olio in modo da amalgamare il tutto..decorare con i gamberi messi da parte e qualche fogliolina di basilico.. il vostro Farro al pesto con gamberi e mozzarelline è Pronto!!

 

farro pesto-6443

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni,seguimi nella mia pagina Fb

(Visited 1.462 times, 18 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.