Crea sito

Pollo tonnato

Uno dei piatti più famosi del Piemonte è il vitello tonnato, un delizioso antipasto a base di carne che viene cotta e poi insaporita con una gustosissima crema a base di tonno e maionese. Stavolta ho voluto rivisitare la ricetta e così ecco il pollo tonnato! Questa versione più sfiziosa e veloce di quella col vitello sarà la chiave per i vostri aperitivi in casa!

 

Ingredienti per 4 persone:

1 petto di pollo da 600 g, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 porro, 5 – 6 granelli di pepe nero, 5 cucchiai di aceto, una presa di sale.

Per la salsa tonnata:

2 scatolette di tonno all’olio d’oliva da 80 g, 4 filetti di acciughe, 10 capperi sottaceto, 100 g di maionese.

 

ricetta pollo tonnato, peccato di gola

 

Preparazione del pollo tonnato:

  • Per prima cosa eliminate la cartilagine e l’osso centrale dal petto di pollo, poi dividetelo a metà e mettetelo in una pentola capiente.
  • Lavate la carota e tagliatela a metà senza sbucciarla, lavate il sedano e spezzettatelo, mondate la cipolla e tagliatela in 4 parti, eliminate le due estremità dal porro e poi incidete per il senso della lunghezza per scartare le prime due foglie e tagliate a pezzi. Aggiungete il tutto nella pentola con il pollo, coprite con acqua e unite anche l’aceto di vino bianco, il pepe nero in grani ed il pizzico di sale.
  • Non appena l’acqua raggiungerà il bollore contate 20 minuti, dopodiché spegnete e lasciate raffreddare completamente nell’acqua di cottura.

ricetta pollo tonnato, peccato di gola 1

  • Raccogliete gli ortaggi in un mixer e aggiungete anche il tonno sgocciolato, i filetti di acciughe, i capperi sottaceto e la maionese e cominciate a frullare fin quando non avrete ottenuto una crema liscia senza grumi. Potete aggiungere un po’ di acqua di cottura per stemperare.
  • Affettate sottilmente il pollo ormai freddo e disponetelo nel piatto di portata, cospargete con la crema e infine guarnite il vostro pollo tonnato con qualche cappero o filetto d’acciuga.

ricetta pollo tonnato, peccato di gola 2

  • Lasciate in frigorifero per un’oretta almeno.

 

Qualche consiglio:

potete aggiungere altre verdure al consommé di pollo così come altre spezie come bacche di ginepro o chiodi di garofano;
se gradite una salsa tonnata più intensa non aggiungete gli ortaggi usati per il brodo ma frullate soltanto gli altri ingredienti;
potete aggiungere un uovo sodo per rendere ancora più gustosa la salsa;
il pollo tonnato può essere preparato con largo anticipo, anche il giorno prima.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

3 Risposte a “Pollo tonnato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.