Crea sito

Spaghetti alla san Giuannidd – ricetta tipica pugliese

Gli spaghetti alla san Giuannidd è un piatto tipico pugliese, che viene preparato in genere per il giorno di San Giovanni, il 24 giugno. Proprio da questo deriva il suo nome, che varia sensibilmente tra le varie zone della Puglia (San giuannidd, san Giuannin, san Giannin o semplicemente spaghetti alla san Giovannino).

Gli spaghetti alla san Giuannidd sono il classico piatto veloce, da preparare con pochi ingredienti, perfetti anche per le spaghettate notturne (ed infatti molto spesso si preparano proprio la notte tra il 23 e il 24 giugno), ma ciò non toglie che questo piatto sia adatto per essere preparato in qualsiasi momento dell’anno e anche per un normalissimo pranzo in famiglia!

Prepararli è molto semplice! Se cercate altri primi piatti veloci da portare in tavola, non perdetevi la mia Raccolta di ricette di primi piatti veloci pronti in 30 minuti e la mia Raccolta di ricette di primi piatti estivi.

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano questi buonissimi spaghetti alla san Giuannidd.

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Visita il mio nuovo blog DELATTOSANDO.., il blog interamente dedicato agli intolleranti al lattosio!

 

spaghetti alla san giuannidd
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10-15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Spaghetti
  • 300 g Pomodorini ciliegino
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 Peperoncino secco
  • 3 Filetti di alici sott'olio
  • 10-12 Olive nere
  • 1 cucchiaino Capperi sott'aceto
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Preparare gli spaghetti alla san Giuannidd è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. In una padella mettete un filo d’olio, gli spicchi d’aglio interi e sbucciati, i filetti di alici a pezzetti e il peperoncino secco sbriciolato (se non gradite il piccante, potete anche ometterlo). Fate rosolare un paio di minuti fino a quando gli spicchi d’aglio non cominceranno ad essere dorati.

  3. Togliete la padella dal fuoco e aggiungete i pomodorini ciliegino (vanno bene anche i pomodori ramati) tagliati a metà.

  4. Rimettete sul fuoco e fate cuocere a fuoco basso per un quarto d’ora. Schiacciate leggermente con la forchetta i pomodori per far uscire il loro sughetto.

  5. A fine cottura, aggiungete anche i capperi e le olive nere denocciolate. Regolate di sale solo alla fine, perchè ci sono già le alici a rendere sapido il condimento. Spegnete il fuoco e mettete da parte

  6. Lessate la pasta, scolatela al dente e tenete da parte un po’ d’acqua di cottura della pasta.

  7. Riaccendete sotto il tegame del condimento e, quando sarà ben caldo, versatevi la pasta, insieme ad un po’ di acqua di cottura. Mantecate per qualche minuto, impiattate e servite i vostri buonissimi spaghetti alla San Giuannidd!

  8. Provateli e fatemi sapere!

Vi potrebbero interessare anche:

  1. Spaghetti tonno peperoni arrostiti e ricotta salata

    Spaghetti alla papalina – ricetta facile e veloce

    Spaghetti cremosi aglio, alici e prezzemolo

    Linguine con mollica e pomodori secchi

    Polpette fritte di pane con acciughe e capperi

    Peperoni gratinati con alici e olive nere

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.