Crea sito

Pasta con pesto di fave e pancetta

La pasta con pesto di fave e pancetta è un primo piatto buonissimo e molto gustoso, un piatto da preparare proprio nella stagione primaverile, quando le fave fresche si trovano in abbondanza.

E’ un primo molto semplice da preparare e, se vogliamo, anche molto veloce: infatti, il  Pesto di fave  può essere preparato il giorno prima o in anticipo e può essere congelato già porzionato, per cui nel momento in cui lo avrete pronto, preparare la pasta con pesto di fave e pancetta è davvero un gioco da ragazzi!

Per questa ricetta ho utilizzato le penne rigate, ma potete utilizzare anche altri formati di pasta (preferibilmente rigata perché trattiene meglio il condimento) e anche la pasta lunga come spaghetti, linguine o tagliatelle.

Se vi interessano altri primi piatti veloci e gustosi da preparare, non perdetevi la mia raccolta di Ricette di primi piatti veloci pronti in 30 minuti!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questo buonissimo primo piatto!

Seguimi anche su Facebook –  Instagram –   Pinterest  –  Twitter

pasta con pesto di fave e pancetta ricetta
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 4-5 cucchiai Pesto di fave (potete variare la quantità secondo i vostri gusti)
  • 350 g Penne Rigate (o altro formato di pasta rigata o pasta lunga)
  • 100 g Pancetta dolce o affumicata a cubetti
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale, pepe

Preparazione

  1. Preparare la pasta con pesto di fave e pancetta è davvero semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Prima di tutto, preparate il pesto di fave, seguendo ricetta e procedimento che trovate a questo link: Pesto di fave con e senza Bimby – Marò ligure.

    Come già detto, potete prepararlo anche il giorno prima e conservarlo in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

  3. In una padella mettete un filo d’olio e la pancetta a dadini. Fate soffriggere per qualche minuto. Spegnete poi il fuoco.

  4. Lessate la pasta e scolatela al dente, ricordandovi di lasciare un po’ di acqua di cottura da parte, che vi servirà per amalgamare la pasta e diluire un po’ il pesto di fave.

  5. Versate la pasta nella padella dove avete soffritto la pancetta e saltatela per qualche minuto, aggiungendo un pizzico di pepe.

  6. Prima di spegnere il fuoco, aggiungete il pesto di fave e qualche cucchiaio di acqua di cottura.

    Mescolate per distribuire bene il condimento e regolate la densità del pesto: se vi sembra troppo denso, aggiungete poco alla volta qualche altra cucchiaiata di acqua di cottura fino a raggiungere la densità desiderata.

  7. Impiattate e, se volete, potete terminare il piatto con una spolverata di pecorino e qualche fogliolina di menta sminuzzata.

  8. La vostra pasta con pesto di fave e pancetta è pronta per essere gustata!

  9. E’ semplicissima e davvero ricca di sapore…provatela e fatemi sapere!

Vi potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.