Crea sito

Trofie con crema di zucchine e speck

Le trofie con crema di zucchine e speck è un buonissimo primo piatto, facile e gustosissimo! E’ davvero molto saporito ed è perfetto per chi vuol mangiare leggero, senza rinunciare al gusto!

La crema di zucchine, infatti, non è preparata con panna o altri formaggi grassi, ma semplicemente con la robiola (che, volendo, potete sostituire anche con il philadelphia o la ricotta) e dona a questo piatto una delicatezza unica, “spezzata” soltanto dal gusto un po’ più deciso dello speck e dal profumo inconfondibile del basilico fresco.

Prepararla è davvero semplicissimo ed è quindi perfetta per chi ha sempre poco tempo o voglia per cucinare!

Bene, adesso passiamo alla ricetta e vediamo insieme come si preparano queste buonissime trofie con crema di zucchine e speck! Se vi interessano altri primi piatti estivi o altri piatti facili e velocissimi da preparare, potete dare un’occhiata alle mie raccolte: RACCOLTA DI PRIMI PIATTI ESTIVI e RACCOLTA DI PRIMI PIATTI FACILI E VELOCISSIMI . Se, invece, cercate altre ricette con le zucchine, potete dare uno sguardo QUI: RACCOLTA DI RICETTE CON LE ZUCCHINE .

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

trofie con crema di zucchine e speck
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Trofie
  • 1 Zucchina di medie dimensioni
  • 150 g Robiola
  • 5-6 foglie Basilico
  • q.b. sale, pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 100 q.b. Speck a striscioline

Preparazione

  1. Preparare le trofie con crema di zucchine e speck è molto semplice ed è davvero un piatto velocissimo.

    Mettete a bollire l’acqua dove andrete a cuocere la pasta e nel frattempo, lavate e spuntate la zucchina e tagliatela a pezzetti.

    Prendete una padella, mettete un filo d’olio extra vergine d’oliva, le zucchine, un pizzico di sale e pepe. Fatele cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti o comunque fino a quando non saranno cotte e morbide. Lasciatele intiepidire e poi mettetele in un boccale lungo e stretto.

  2. Aggiungete anche la robiola, le foglie di basilico e un filo d’olio. Frullate tutto con un minipimer fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Assaggiate per regolare di sale e pepe.

  3. Cuocete la pasta e scolatela secondo la cottura desiderata, lasciando da parte un po’ d’acqua di cottura (che vi potrà servire eventualmente nel caso in cui la crema di zucchine risulti troppo densa).

    Nella stessa padella dove avete cotto le zucchine (non c’è bisogno di lavarla), mettete lo speck a listerelle e saltatelo in padella per 2-3 minuti, unite poi la pasta e fate insaporire. Per finire, aggiungete anche la crema di zucchine e mescolate per distribuire bene il condimento. Se la crema dovesse risultare troppo densa, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura e mescolate ancora.

    Servite subito le vostre trofie con crema di zucchine e speck, terminando il piatto con una spolverata di pepe e qualche fogliolina di basilico fresco spezzettato.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.