Crea sito

Riso con piselli fave e pecorino

Il riso con piselli fave e pecorino è un primo piatto a base di riso tipicamente primaverile, dal sapore fresco e saporito.

E’ un primo piatto ottimo per il pranzo di tutti i giorni, si prepara in poco tempo ed è veramente gustoso, sia come piatto caldo che freddo..il connubio, e allo stesso tempo il contrasto di sapori tra la dolcezza delle fave e dei piselli e la sapidità del pecorino, rendono questo piatto gradito a tutti!

Allora? Pronti per questa nuova ricetta tutta primaverile? Vediamo insieme come si prepara il riso con piselli fave e pecorino!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

riso con piselli fave e pecorino

Riso con piselli fave e pecorino

Ingredienti per due persone:

  • 200 gr di riso ribe parboiled
  • 100 gr di piselli freschi o surgelati
  • 100 gr di fave fresche al netto degli scarti
  • 3-4 cucchiai abbondanti di pecorino romano grattugiato.
  • olio extra vergine d’oliva
  • 1/2 cipolla
  • 1 rametto di prezzemolo
  • qualche fogliolina di basilico
  • sale, pepe

Procedimento:

Preparare il riso con piselli fave e pecorino è molto semplice.

  1. Come prima cosa, procedete alla pulizia dei piselli e delle fave, eliminando i rispettivi baccelli. Sbollentateli in poca acqua salati per circa 5-6 minuti, poi scolateli e lasciateli raffreddare.
  2. A parte, mettete l’acqua dove andrete a bollire il riso. Scolatelo al dente.
  3. In una padella mettete un filo d’olio extra vergine d’oliva e la cipolla affettata in maniera sottile o tritata. Accendete il fornello a fuoco moderato e fatela soffriggere per qualche minuti. Aggiungete poi le fave, i piselli e un mezzo bicchiere di acqua calda. Unite anche un rametto di prezzemolo, qualche fogliolina di basilico, sale e pepe. Fate cuocere per una decina di minuti.
  4. trascorso questo tempo, aggiungete il riso, mescolate e aggiungete anche il pecorino. Il riso non deve essere totalmente asciutto, quindi se l’acqua che avete aggiunto precedentemente è stata assorbita, mettetene un altro po’: vedrete che con il pecorino romano formerà una gustosissima cremina che andrà ad insaporire il riso.
  5. terminate il piatto con un’altra spolverata di pepe.
  6. Impiattate e servite con un po’ di pecorino romano grattugiato in superficie.

Bene, il vostro riso con piselli fave e pecorino è pronto per essere gustato in tutta la sua bontà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.