Crostata integrale alle fragole – senza burro e latte

La crostata integrale alle fragole è un dolce da colazione o da merenda davvero buonissimo e profumato, ma soprattutto genuino.

E’ l’ideale per chi non vuole rinunciare ad una pausa golosa, ma allo stesso tempo senza troppi grassi e calorie. Certo, è pur sempre un dolce, ma l’ho preparata con la mia Pasta frolla integrale senza burro (potete provarla anche nella versione con la Stevia) e la mia Confettura di fragole. In più, nel ripieno, ho voluto aggiungere anche tanti pezzettoni di fragole fresche per rendere questa crostata ancora più golosa e profumata.

Tra l’altro, è un dolce senza burro e latte, perfetto, quindi, per gli intolleranti al lattosio!

Prepararla è davvero semplicissimo! Se cercate altre ricette di crostate e sbriciolate facili oppure altri dolci da colazione senza burro, date un’occhiata alle mie raccolte di Ricette di crostate e sbriciolate faciliDolci senza burro facili e veloci e Dolci per la colazione senza lattosio.

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa buonissima crostata integrale alle fragole!

Seguimi anche su Facebook –  Instagram –   Pinterest – Google+ –  Twitter

crostata integrale alle fragole senza burro e latte
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:tortiera da 22-24 cm
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Preparare la crostata integrale alle fragole è semplicissimo. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Prima di tutto, preparate la pasta frolla integrale, seguendo gli ingredienti e il procedimento che trovate a questo link: Pasta frolla integrale senza burro.

  3. Una volta pronta, avvolgete il panetto di pasta frolla nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

  4. Nel frattempo preparate il ripieno.

  5. Pulite le fragole, eliminando il picciolo verde, lavatele accuratamente e tagliatele a pezzettoni.

  6. Mettetele in un pentolino, insieme ad un cucchiaio di zucchero di canna e qualche goccia di succo di limone. Fate cuocere per circa 5-6 minuti, poi spegnete e aggiungete la confettura di fragole.

    Mescolate per amalgamare gli ingredienti.

  7. riprendete la pasta frolla dal frigorifero, infarinate leggermente il piano di lavoro e stendetela ad uno spessore di circa 5 millimetri, ricordandovi di lasciarne un po’ da parte per la realizzazione delle strisce.

  8. Sistemate la pasta frolla nella tortiera, rifilate i bordi, eliminando la pasta frolla in eccesso e bucherellate il fondo con una forchetta.

  9. Mettete il ripieno nella vostra crostata, distribuendolo uniformemente su tutto il fondo.

  10. A questo punto, stendete la pasta frolla rimanente e con una rotella tagliapasta realizzate le strisce.In alternativa, se non vi riesce di fare le strisce, potete creare dei piccoli cilindretti.

    Sistemate le strisce sulla crostata.

  11. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti. Trascorso questo tempo, lasciate accesa la resistenza inferiore del vostro forno e proseguite la cottura per altri 5 minuti: in questo modo, la crostata risulterà perfettamente cotta anche sotto.

  12. Lasciatela raffreddare completamente prima di tagliare la vostra buonissima crostata integrale alle fragole!

    Provatela e fatemi sapere!

Vi potrebbero interessare anche:

Precedente Pasta frolla integrale senza burro Successivo Crema di carciofi - ricetta facilissima per antipasti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.