Cheesecake giapponese – Japanese Cotton Cheesecake

La prima volta che ho visto una foto del Japanese Cotton Cheesecake su Pinterest ho pensato “Devo assolutamente provarlo!”. Il cheesecake giapponese è un dolce leggero e sofficissimo che mi ha conquistata già solo a vederlo, ma che ho apprezzato veramente solo al primo morso, con la sua consistenza delicata simile a quella di un soufflè. Il gusto è quello caratteristico del cheesecake, delicato e leggermente acidulo, data la presenza del formaggio e del limone. Ottimo da solo, semplicemente spolverizzato con zucchero a velo, diventa divino se accompagnato con frutta fresca o con una coulis di fragole o lamponi. Ho dato un’occhiata a diverse ricette e alla fine ho preparato quella del blog RasaMalaysia, dimezzando le dosi perchè avevo necessità di fare una porzione più piccola che andasse bene per il mio stampo da 16 cm.

Ingredienti

  • 70 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 25 g di burro
  • 125 g di formaggio fresco spalmabile
  • 50 ml di latte intero
  • 30 g di farina 00
  • 10 g di maizena (amido di mais)
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 pizzico di sale

Per la coulis di fragole

  • 250 g di fragole
  • 50 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di succo di limone

Cheesecake giapponese - Japanese Cotton Cheesecake

Cheesecake giapponese – Japanese Cotton Cheesecake

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate lo stampo. Vi servirà uno stampo rotondo da 16 cm con cerchio apribile (va bene anche da 18 cm per un cheesecake più basso). Rivestite l’interno con carta forno, ritagliando un cerchio per il fondo e delle strisce alte per i lati, che farete aderire per bene spennellando le pareti dello stampo con del burro fuso. Fate fuoriuscire le strisce di carta forno di almeno 2 cm dal bordo. Poi rivestite lo stampo all’esterno con un doppio strato di carta alluminio, che servirà ad impedire che ci siano infiltrazioni d’acqua, visto che la torta verrà cotta a bagnomaria.
  2. Iniziate la preparazione del cheesecake giapponese. Montate a neve 3 albumi con lo zucchero, fino ad ottenere una meringa lucida, gonfia e ben ferma.
  3. Mescolate formaggio, burro fuso e latte con le fruste. Aggiungete poco alla volta i 3 tuorli, la farina, la maizena ed il lievito setacciati, il sale ed il succo di limone, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Incorporate la meringa al composto di formaggio in tre tempi, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola, senza smontare il composto.
  5. Versate il composto nello stampo.
  6. Riempite una teglia o la leccarda del forno con acqua calda e immergetevi al centro lo stampo, facendo arrivare il livello dell’acqua a metà altezza dello stampo.
  7. Infornate a 160°, in forno statico preriscaldato, per 1 ora e 20 minuti, fino a quando il cheesecake giapponese sarà gonfio e scuro in superficie.
  8. Togliete la teglia con l’acqua e lasciate la torta nel forno caldo fino a completo raffreddamento, con la porta del forno leggermente aperta, in modo che si raffreddi lentamente e non si sgonfi. Solo quando è completamente fredda toglietela dallo stampo.
  9. Nel frattempo preparate la coulis di fragole. Fate appassire le fragole, precedentemente lavate e tagliate a pezzetti, in una padella antiaderente a fuoco basso, fino a quando non avranno rilasciato tutta l’acqua.
  10. Aggiungete lo zucchero a velo, il succo di limone filtrato e mescolate con una frusta in modo da ottenere una purea e lasciate cuocere ancora un paio di minuti a fuoco basso.
  11. Filtrate il composto ottenuto con un colino schiacchiandolo con un cucchiaio, in modo da eliminare i semi e renderlo più fine e vellutato, lasciatelo raffreddare ed utilizzatelo per guarnire il cheesecake giapponese, insieme a qualche fragola fresca.
  12. Potete gustare la torta a temperatura ambiente oppure dopo averla tenuta in frigorifero qualche ora prima di servirla.

Cheesecake giapponese - Japanese Cotton Cheesecake

Cheesecake giapponese - Japanese Cotton Cheesecake

Copyright © iocucinocosi



Precedente Pan di kumquat o mandarini cinesi Successivo Gustosamente sani: workshop sulla sana alimentazione

2 commenti su “Cheesecake giapponese – Japanese Cotton Cheesecake

  1. Simone De Vivo il said:

    Ricetta fantastica!
    Viene bene anche raddoppiando le dosi, cosa che ho dovuto fare avendo una tortiera leggermente più grande.
    Cercavo da anni questa fantastica delizia B O M B A !
    Unica pecca è l’essermi praticamente ustionato dalla vita in giù togliendola dal forno e rovesciandomi addosso la teglia di acqua bollente.
    Che mi serva da lezione.

    • Sono contenta ti sia piaciuta Simone! Questa torta ha conquistato anche me! Ahiahiahi per la teglia, si in effetti bisogna stare molto attenti, almeno la prossima volta non ricapiterà 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.