Gustosamente sani: workshop sulla sana alimentazione

Si è svolto venerdì 15 maggio presso l’Aula Magna di Scienze Biotecnologiche dell’Azienda Ospedaliera Federico II di Napoli, il workshop “Gustosamente sani: percorsi di condivisione tra scienziati e food blogger ovvero regole e fantasia per il benessere in cucina”, l’evento formativo che ha premiato gli autori delle trenta ricette più salutari del Food Contest “Colesterolo cattivo? No grazie!”, organizzato in collaborazione con l’AIFB.

E si, perchè quando un contest sul cibo non è solo un tema a caso ed un premio messo in palio, ma è soprattutto approfondimento, ricerca, sensibilizzazione su tematiche come la sana alimentazione, il premio consiste in una giornata formativa con esperti del settore, e a quel punto avere una ricetta tra le vincitrici dà ancora più soddisfazione.

La mia zuppa, infatti, è stata apprezzata dalla giuria scientifica ed è rientrata nella categoria primi piatti tra le 30 ricette vincitrici , così ho potuto partecipare all’evento formativo finale, parte integrante del premio previsto dal contest e momento molto importante.

Tante le tematiche approfondite nel corso della tavola rotonda: da aspetti più scientifici come i consigli per far aumentare il colesterelo buono e diminuire quello cattivo, all’importanza dell’attività fisica per prevenire e combattere le malattie e condurre uno stile di vita sano per adulti e bambini, ad argomenti come la dieta mediterranea, la sicurezza alimentare e la responsabilità dei foodblogger nel comunicare corrette informazioni sul tema dell’alimentazione e ricette salutari. Qui il programma completo dell’evento.

Al termine dell’evento la consegna degli attestati e del set di strumenti di cottura omaggiato da Ballarini.

gustosamente-sani-1 gustosamente-sani-2 gustosamente-sani-3 gustosamente-sani-4

Per le foto ringrazio Fabio del blog Assaggi di viaggio.

Precedente Cheesecake giapponese - Japanese Cotton Cheesecake Successivo Frittata di fave con pancetta, pecorino e finocchietto selvatico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.