Crea sito

Ravioli zucca e ricotta

I ravioli zucca e ricotta è un piatto dagli ingredienti semplici, la zucca è proprio un ortaggio autunnale e invernale e con la zucca si preparano tante ricette diverse. I ravioli con zucca e ricotta, abbondante parmigiano e qualche amaretto, per bilanciare il sapore la noce moscata è indispensabile, sono dolci e delicati, i condimenti ideali per esaltarne il sapore sono a base di gorgonzola, noci, burro e salvia e allora andiamo alla preparazione. C’è da dire che io non sono tanto brava nella preparazione dei ravioli, da buona calabrese sono altre le ricette che preparo nella mia quotidianità.

Ravioli zucca e ricotta

Ravioli zucca e ricotta

Ingredienti per il ripieno

  • 400 gr di polpa di zucca già cotta in forno
  • 200 gr di ricotta
  • 100 gr di parmigiano
  • 10 amaretti
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Ingredienti per la pasta esterna

  • 400 gr di semola di grano duro
  • 3 uova
  • 50 ml di acqua

Preparazione

Pulire la zucca dai filamenti e dalla buccia, tagliarla a fette alte circa 3 cm, disporla su una teglia ricoperta di carta forno. Cuocerla in forno a 180/200° per circa 40 minuti fino a che punzecchiandola con una forchetta vedrete che è morbida, per evitare che  diventi bruciacchiata, coprirla con la carta stagnola, spegnere il forno e lasciarla in forno sempre coperta con la carta stagnola finché non si raffredda.

Passarla al passatutto e riducetela a purè, poi  metterla in un telo su uno scolapasta cosi da farle perdere tutta l’acqua di vegetazione.

Quando è bella asciutta, metterci gli amaretti ridotti in briciole, il parmigiano, una bella grattatina di noce moscata, aggiustate di sale e per ultimo la ricotta, mescolare bene. La potete preparare in anticipo e conservare in frigorifero per alcune ore così si insaporisce meglio.

Preparare la pasta esterna.

Sull’asse fare la classica fontana al centro della farina, sgusciarci dentro le uova e l’acqua, impastare e formare un panetto.

Fare la sfoglia a mano se siete brave, altrimenti usate nonna papera.

Riempire una saccapoche con il ripieno.

Disporre il ripieno sulla sfoglia a mucchietti, coprire con un altra sfoglia e formare i ravioli, tagliarli con il taglia ravioli o con una rotella dentata. Chiuderli inumidendo i bordi, per non farli aprire in cottura, si possono  usare i rebbi di una forchetta per pressarli meglio.

I ravioli zucca e ricotta sono pronti, a voi gustarli con il condimento che preferite.

Copyright © In cucina con Mire

Seguimi nella mia pagina facebook IncucinaconMire metti mi piace, mi trovi, anche, su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Mandami le tue foto/ricette nella mia pagina Facebook e le aggiungerò nella categoria Le vostre ricette

Vuoi essere sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter

[wysija_form id=”5″]

 

 

Pubblicato da incucinaconmire

Mi chiamo Mirella, sono una mamma/nonna, calabrese di fatto e nel cuore. Amo la mia terra e mi piace preparare i piatti della tradizione, piatti che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia, rivisitati alla mia maniera con gusto e originalità, mi piace condividerli e farli conoscere, sono ricette semplici e facili da rifare, troverete anche ricette attuali, mi piacciono anche le novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.