Ragu di carne di vitello

Il ragu di carne di vitello è un sugo ricco della tradizione, adatto a condire qualsiasi tipo di pasta fatta in casa, tagliatelle, penne, spaghetti ecc… ma viene usato tanto per la preparazione delle lasagne al forno, timballi di pasta. Ho fatto il ragù con la carne di vitello, ma si può fare anche di carni miste maiale e vitello. Resta il piatto preferito dalla maggior parte degli italiani ed è un modo per far mangiare la carne ai bambini.

Ragu di carne di vitello

Ragu di carne di vitello

Ingredienti

  • 500 gr di carne di vitello macinato
  • 1 litro di passata
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 50 ml di olio extravergine
  • 50 ml di vino bianco
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Un rametto di basilico fresco o congelato

Preparazione

Lavare le verdure e preparare un trito con la carota, sedano e cipolla, metterlo assieme all’olio in una pentola, io per dare più sapore ho aggiunto un cucchiaio di battuto per il sugo, fare appassire senza farlo friggere, aggiungere la carne, rosolare quando è asciutta sfumare con il vino, io preferisco farlo senza vino. Aggiungere il concentrato di pomodoro, dopo dieci minuti aggiungere, anche, la passata di pomodoro e il basilico, aggiustare di sale, di pepe nero, fare cuocere almeno due / tre ore a fuoco lento, se dovesse asciugare troppo diluire con un po d’acqua, se avete tempo può cuocere anche più a lungo, una cottura prolungata rende il ragù, ancora più gustoso e saporito.

Una volta pronto lo potrete usare per condire la pasta, preparare la lasagna ricca o condire le tagliatelle o altri tipi di pasta.

Lasagne al forno

Scoprite le mie ricette cliccando Qui 

Per le foto cliccate Qui

Se volete seguitemi nella mia pagina facebook In cucina con Mire mettete mi piace e spuntate ricevi le notifiche, mi trovate anche su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Precedente Le ricette più lette e cliccate del 2015 Successivo Olive ripiene con peperoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.