Crea sito

Pasta alla nduja

La pasta con la nduja è un primo piatto tradizionale della gastronomia calabrese. Un piatto che è di una facilità e velocità di esecuzione, bastano pochi minuti e si porta un piatto di pasta alla nduja sulla tavola. Lega bene con molti tipi di pasta tipica calabrese, la fileja, gli scialatielli i maccarruni ecc… non avendo in casa questi tipi di pasta e non avendo il tempo di farla a mano, ho usato le linguine che ben si adattano secondo me. La nduja si può aumentare o diminuire, dipende da quanto si ama mangiare piccante. La nduja è un salume tipico di Spilinga sul Monte Poro in provincia di Vibo Valentia, ha una consistenza morbida data dall’alta percentuale di grasso ed è di un bel colore rosso dato dalla grande quantità di peperoncino dolce e piccante. Si usa molto sulle bruschette ed in varie preparazioni se vuoi avere maggiori notizie e la ricetta di come farla in casa continua la lettura… Nduja calabrese ricetta come farla in casa

Vi ricordo che su Facebook è presente la mia pagina In cucina con Mire  mi trovate anche su Twitter.  Pinterest. Instagram

Scoprite le mie ricette cliccando Qui Per le foto cliccate Qui

E adesso andiamo in cucina a preparare la pasta con la nduja.

pasta alla nduja
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gLinguine
  • 80 gNduja
  • 300 gPassata di pomodoro
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • MezzaCipolla di Tropea
  • q.b.Sale

Strumenti da lavoro

  • Pentola
  • Padella
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno
  • Forchetta

Preparazione della pasta

  1. Mettere la pentola con l’acqua sul fornello e nel frattempo che l’acqua bolle preparare il sugo con la nduja.

  2. Tagliare a piccoli pezzetti la cipolla, metterla nella padella con l’olio e lo spicchio d’aglio tagliato in 4 parti, se volete toglierlo dopo cotto lasciatelo intero.

  3. Togliere la nduja dal budello, spezzettarla e metterla nella padella, quando è tutto pronto accendere il fornello. io preferisco non soffriggere la cipolla e l’aglio, ma iniziare far rosolare tutto assieme.

  4. Far rosolare a fuoco lento pochi minuti, aggiungere la passata di pomodoro, controllare se è abbastanza sapida e stare attenti se necessita sale, visto che la nduja è abbastanza salata ne basta aggiungere poco.

  5. Se il sugo risulta troppo asciutto aggiungere qualche mestolino d’acqua della pasta. Bastano 15/20 minuti e il sugo è pronto.

  6. Nel frattempo cuocere la pasta, scolarla al dente e farla insaporire velocemente in padella assieme al sugo con la nduja.

  7. Se volete rendere più saporita e gustosa la pasta alla nduja, una bella grattugiata di pecorino non può mancare. Se non vi piace il gusto del pecorino, mangiatela senza è tanto buona, io sconsiglio di usare altri formaggi.

  8. Nduja
  9. Tartine prosciutto nduja e fichi

Consigli

Se volete renderla più completa si possono aggiungere dei cubetti di pancetta e qualche peperoncino tagliato a pezzi, questo se mangiate tanto piccante, personalmente non aggiungo niente oltre alla nduja.

La passata di pomodoro si può sostituire con i pomodori a pezzetti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinaconmire

Mi chiamo Mirella, sono una mamma/nonna, calabrese di fatto e nel cuore. Amo la mia terra e mi piace preparare i piatti della tradizione, piatti che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia, rivisitati alla mia maniera con gusto e originalità, mi piace condividerli e farli conoscere, sono ricette semplici e facili da rifare, troverete anche ricette attuali, mi piacciono anche le novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.