Gnocchi di patate al sugo

Gli gnocchi di patate al sugo sono il piatto del giovedi e non solo!
Per poter ottenere gnocchi di patate più sodi possibile esistono vari accorgimenti, come l’uso di patate appropriate (particolarmente indicate le patate a pasta gialla farinose e vecchie) se si usano patate novelle o acquose gli gnocchi si disfano durante la cottura, ma importante anche la preparazione, bisogna avere l’accortezza di impastare la pasta quel poco che basta. Anche la pezzatura influisce sul risultato finale: più vengono preparati di dimensioni elevate e più saranno morbidi.

Gnocchi di patate al sugo
Gli gnocchi di patate al sugo, facili e veloci da preparare.
Piacciono a tutti grandi e piccini.

Gnocchi di patate al sugo

Ingredienti per 4/6 persone

  • 1 kg di patate farinose e vecchie
  • 200/250 gr di farina 0
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

Mettere le patate in una pentola coperte di acqua, fare cuocere.
Quando sono cotte, ancora calde pelatele e passatele allo schiacciapatate.
Raccogliete la purea di patate in una ciotola, aggiungetevi l’uovo, il pizzico di sale e la farina un po’ alla volta, potrebbe avanzarne oppure servirne dell’altra(dipende dalle patate quanta ne assorbono.L’impasto deve risultare compatto e sodo ma non durissimo.
Continuare sulla spianatoia infarinata, aiutandovi con la farina fare dei bastoncini, tagliarli circa due cm e passarli velocemente su l’apposito attrezzo( aricciagnocchi) oppure su una forchetta o su un piccolo cestino per fare gli gnocchi. Dopo fatti, lasciarli asciugare all’aria per 20/30 minuti, aiuterà a mantenere la forma in cottura.

Gnocchi con patate

Lessare gli gnocchi in abbondate acqua salata sono pronti quando vengono a galla (3 minuti circa), prenderli con una schiumarola e metterli direttamente nel sugo rimescolarli. Servire con abbondante parmigiano a piacere

Scoprite le mie ricette cliccando Qui 

Per le foto cliccate Qui

Se vi piacciono le mie ricette venite a trovarmi nella mia pagina facebook  mettete mi piace e spuntate ricevi le notifiche, mi trovate anche su Twitter. Pinterest  Google + Linkedin

Precedente Gnocchi di zucca con piselli Successivo Brioche bouclette o brioche celtica

4 commenti su “Gnocchi di patate al sugo

  1. Silvia il said:

    Ciao Mire, rieccomi! Ormai sei la mia consulente gastronomia di fiducia!! Qui fa me in Sardegna gli gnocchi di patate si allo stesso modo ma senza uovo, tutto il resto uguale. Cosa ne pensi? Grazie.

    • incucinaconmire il said:

      Ciao Silvia, io lo metto perchè mi piace metterlo, secondo me hanno più tenuta, seguo la ricetta di mia madre, che diceva”un uovo bisogna metterlo” ma va bene farli anche senza uovo, restano più morbidi. Grazie per la fiducia e chiedi pure di quello che so cercherò di darti una risposta, tieni conto che io non sono una professionista della cucina, ma una donna con tanta passione per il buon cibo e a cui piace cucinare cose semplici ma buone e di gusto. 😀

  2. Silvia il said:

    Cara Mire secondo me la vera professionista della cucina è proprio una come te, almeno secondo il mio modo di vedere. Donne del Sud che sono legate alla terra, alle traduzioni e che cucinano con amore e per amare. E mi piacerebbe imparare… Per gli gnocchi in effetti con i mie mi trovo bene, ma volevo farli alla sorrentina e mi (ti) domando se senza uovo sono adatti per la cottura in forno. Un’altra cosa, l’uovo da anche più gusto? Ciao.

    • incucinaconmire il said:

      Ciao, grazie per tutto quello che pensi di me. Allora andiamo agli gnocchi, se le patate sono vecchie e belle farinose, puoi anche evitare l’uovo e puoi farli anche alla sorrentina che sono buonissimi, naturalmente se si mette l’uovo hanno un gusto più ricco, secondo me va bene farli in tutti e due i modi.. ciaooo alla prossima 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.