Crea sito

Trucchi per una frittura senza odori.

 frittura

Si sa…tra Natale…Carnevale e golosita’ varie capitano quei periodi in cui si passa gran parte della giornata a friggere…e siccome quasi sempre accade d’inverno pur di eliminare odore stiamo tutto il giorno a finestre aperte e a vaporizzare deodoranti…in realta’ senza ottenere grandi risultati!!! Anzi…oltre a casa l’odore di fritto andra’ a finire sui vestiti…E’ odioso…pero’ qualche accorgimento esiste e li ho sperimentati personalmente!

1′ Rimedio: la Mela.:

mela

Tagliare una mela a spicchi sottili ed aggiungerla all’olio nel momento in cui mettiamo la padella sul fuoco…non solo vi aiutera’a valutare la giusta temperatura dell’olio perche’ sfrigolera’ ma appunto assorbira’ l’odore emanato dal fritto.

2’Rimedio: il Limone:

limone

Stesso metodo della mela..ma stavolta spremete il succo di mezzo limone e versatelo insieme al limone stesso spremuto nell’olio sempre prima di mettere il tutto sul fuoco. Cio’ a differenza della mela elimina gli odori e dona alla frittura una piacevole aroma.

3′ Rimedio: Acqua e Aceto:

Questo terzo rimedio lo potete sfruttare quando avete molto da friggere. E’ risaputo infatti che l’aceto ha la proprieta’ di eliminare i cattivi odori…spesso io ne metto ½ bicch di carta magari dentro la lavastoviglie o il frigo. Quindi quando iniziate a friggere mettete vicino alla padella con l’olio una pentola a bollire con acqua ed aceto…vedrete l’efficacia…soprattutto se si tratta di frittura di pesce.

Ed ora …Buon Frittooooo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.