Crea sito

Treccine al caffè espresso

 

Le Treccine al caffè espresso  sono dei friabilissimi biscotti al sapore del caffe’ espresso con l’aggiunta di pochissimo cioccolato fondente che le rende davvero golose.

Vorrei precisare che il termine “friabilissime” non sta per “piene di burro”…anzi…non solo li ho fatti con l’olio ma ne contengono pochissimo.

Il caffe’ e’ davvero espresso…non quello solubile…secondo me da’ maggior sapore e sono adatti in qualsiasi momento della giornata…a colazione…per una pausa caffe’ appunto…dopo cena per saziare quella voglia di dolce…

La ricetta in realta’ e’ improvvisata nel senso che ho variato quella dei Biscotti da inzuppo…che vi consiglio comunque di provare cliccando QUI.

Cosi’ come nei biscotti da inzuppo ho usato non il lievito per dolci ma l’ammoniaca per dolci in grado di rendere i biscotti ingenerale piu’ leggeri.

Prima ne ho fatta meta’ dose…ma poi vedendo che stavano venendo bene ed erano deliziosi ho fatto un’altra meta’ dose.

Gli ho dato la forma di treccine ma volendo li potete fare anche a forma di chicco di caffe’…facendo una pallina…allungandola leggermente e facendo un taglio verticale. Comunque a prescindere dalla forma…provatele!

Treccine al caffè espresso

Treccine al caffè espresso,dose per circa 30 pezzi

  • 500 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 120 gr di caffe’ espresso
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 20 gr di ammoniaca per dolci
  • 2 uova
  • 70 gr di olio di riso

Fare le Treccine al caffè espresso è davveo semplice e veloce.

Innanzitutto preparariamo il caffe’ e dentro facciamo sciogliere il cioccolato fondente.

In una terrina montiamo le uova con lo zucchero.aggiungiamo l’olio, il caffè con il cioccolato sciolto e mano a mano la farina setacciata insieme all’ammoniaca.

Trasferiamo il composto su di un piano infarinato e continuiamo a lavorarlo fino ad ottenere una palla bella omogenea che andremo a far riposare per una mezz’oretta in frigo

Nel frattempo facciamo scaldare il forno e prepariamo la placca foderata con abbondante carta da forno, io ne metto tre fogli.

Riprendiamo l’impasto…stacchiamo e allunghiamo a cordoncino  piccoli pezzetti.

Prendiamo quindi le due estremita come se dovessimo chiudere in cerchio e attorcigliamole ottenendo la treccina..

Trasferiamo i biscotti sulla placca e lasciamoli cuocere in modalità statica per 15 minuti a 170 gradi.

…deliziose….

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale o sul mio profilo Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.