Crea sito

Pasta biscotto. Rotolo ai due gusti.

Rotolo di pasta biscotto

 

La pasta biscotto niente altro e’ che l’impasto per fare poi degli ottimi rotoli farciti a piacimento. E’ un dolce molto versatile perche’ se la riempiamo con una semplice marmellata o nutella si presta benissimo per colazione…se poi vogliamo invece farla diventare dessert da fine pasto allora possiamo davvero scatenare la nostra fantasia…panna…crema tiramisu’…insomma e’ un po’ un salvagente anche perche’ sembra ma non e’ assolutamente difficile basta solo seguire piccoli accorgimenti. La ricetta che io personalmente utilizzo e’ sempre la stessa…l’ho provata una volta…mi ha soddisfatto e l’ho semplicemente personalizzata aggiungendo 2 cucchiai di cocco. Io non uso lievito ma solo un pizzico di sale.

Pasta biscotto, dose per 6/8 persone:
  • 4 uova
  • 100 gr di farina
  • 100 g di zucchero
  • aroma vaniglia
  • 2 cucchiai di farina di cocco
  • un pizzico di sale.

Per la farcitura:
  • marmellata
  • nutella

In una terrina rompere le uova, aggiungere lo zucchero e con una frusta elettrica montarle per almeno 10 minuti…fino a quando non otteremo un bel composto spumoso…se e’ pronto sollevando le fruste la pasta ricadendo non affonda immediatamente ma come si suol dire..”scrive”.

A questo punto aggiungiamo il pizzico di sale, la vaniglia ,la farina di cocco e poco alla volta la farina che continueremo ad incorporare aiutandoci sempre con le fruste.

Ora prendiamo una teglia…vista la dose vi consiglio di usare direttamente la placca del forno. Foderiamola con della carta da forno, spargiamo un po’ di zucchero e poi versiamo il nostro composto. Con una spatola stendiamolo bene su tutta la teglia magari cercando di mantenerlo quadrato.

 

pasta biscotto 1

 

Bene mettiamo la teglia in forno caldo e lasciamolo cuocere a 170 gradi forno ventilato per 10/12 minuti. Attenzione a non superare la cottura , la pasta deve colorirsi altrimenti indurisce troppo e non riusciremo a formare il rotolo.

Mentre la nostra pasta biscotto e’ in forno, prendiamo un canavaccio pulito, bagniamolo, strizziamolo e allarghiamolo su di un piano. Appena la pasta biscotto e’pronta solleviamola con tutta la carta da forno e rovesciamola sul canavaccio bagnato, stacchiamo la carta tamponandola ( almeno e’ piu’ facile) con un altro panno bagnato. Ora pieghiamo un pezzo del canavaccio sulla pasta ed iniziamo ad arrotolare…niente paura non si spezzera’. Una volta arrotolato tutto mettiamolo nel frigo. Questo procedimento dara’ modo alla nostra pasta di assumere la forma di rotolo cossicche’ una volta srotolata non sara’ difficile rifarle assumere la forma di rotolo.

Dopo una ventina di minuti tiriamola fuori dal frigo e srotoliamo. Spalmiamo ora all’interno la farcitura che vogliamo e arrotoliamo di nuovo…naturalmente a seconda della quantita’ di ripeno nel ripiegarlo dobbiamo regolarci a stringerlo.

In questo caso io ho diviso il rotolo in due…su di una parte ho messo la nutella e sull’altra la mia deliziosa Marmellata di clementine

Vi assicuro che la spiegazione e’ molto piu’ lunga della pratica…non vi resta che provare…se non siete abbastanza sicure magari provatene solo due uova…ma vi stupirete della semplicita’.

Pasta biscotto 2

 

2 Risposte a “Pasta biscotto. Rotolo ai due gusti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.