Crea sito

Fascetti di pollo alle verdure

Fascetti di pollo alle verdure sono dei deliziosi bocconcini realizzati con delle sottilissime fettine di petto di pollo che racchiudono uno scrigno di fresche verdure stagionali.

Anche se non amo moltissimo la carne non la faccio comunque mancare dalla nostra dieta alimentare, ma in ogni caso tendo a scegliere le carni più magre da cucinare in maniera sfiziosa.

E ora ditemi…davanti ad un piatto così chi mai potrebbe dire di no???

I Fascetti di pollo alle verdure non sono solo leggeri, nutrienti e gustosi, ma sono velocissimi da preparare e altrettanto veloci da cuocere..basta passarli in forno.

Per le verdure largo spazio alla fantasia ed ora che siamo in piena estate possiamo davvero sbizzarrirci in 1000 modi.

Che ne dite allora di vedere insieme la veloce ricettina?

Fascetti di pollo alle verdure

 

Fascetti di pollo alle verdure, dose per 8 fagottini

  • 8 fettine di sottilissime di petto di pollo
  • 8 asparagi
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1/4 peperone rosso
  • 1/4 peperone giallo
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • sale
  • pepe

Fare i Fascetti di pollo alle verdure è molto semplice e veloce.

Innanzitutto se già non abbiamo comprato le fettine di pollo sottili, possiamo battere le stesse con  un batticarne mettendole tra due fogli di carta da forno.

In questo modo la cottura sarà davvero più veloce.

Insaporiamo ciascuna con un pizzico di sale e di pepe.

Dopo aver lavato accuratamente tutte le verdure, lasciamo interi gli asparagi e riduciamo a listarelle le altre.

Pieghiamo in due nel verso orizzontale le fettine di pollo e su ciascuna mettiamo un fascetto misto di verdure avvolgendole nella carne stessa.

A termine della preparazione trasferiamo i nostri Fascetti di pollo alle verdure in una teglia ricoperta da carta da forno.

In una ciotolina mescoliamo un cucchiaio di salsa di soia con un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e di pepe e con la salsina preparata andiamo a spennellare la superficie dei fagottini.

Bagniamo il tutto con un bicchierino di vino bianco e copriamo la teglia con un foglio di carta di alluminio.

Passiamo in forno per circa 40 minuti a 180 gradi in modalità ventilata avendo però cura di scoprire la teglia a metà tempo per far colorire la superficie dei nostri deliziosi involtini.

Che dire…favolosi da vedere e gustosi da morire!!!

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

i

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.