Crea sito

Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado

Le Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado sono un piatto un po’ dettato dalla  fantasia, dalla voglia cioe’ di fare la pasta con la ricotta ma allo stesso tempo di dare quel tocco di personalizzazione…e l’ho fatto aggiungendo le zucchine fatte a tocchetti leggermente trifolate in padella e amalgamando la ricotta con l’avocado che rende il piatto gustoso e aggiungerei anche ben equilibrato.

Naturalmente qualsiasi tipo di formato si presta a questa ricetta ma queste bavette un pò rustiche attirano molto il condimento.

La ricotta ho preferito quella di vaccina in quanto più magra e l’avocado ben maturo.

Il sapore di queste Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado è davvero delicato e la loro preparazione super veloce le rende perfette per il piatto dell’ultimo minuto anche con ospiti a casa.

Allora, che ne dite di vedere insieme la semplice ricettina?

Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado

 

Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado, dose per 2 persone

  • 160 Gr di bavette
  • 150 gr di ricotta
  • 1 zucchina grande o due piccole
  • 1/2 avocado
  • noce moscatata 
  • sale

Fare le Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado è semplice e veloce.

Innanzitutto prendiamo la zucchina e dopo averla lavata facciamola a tocchetti.

Trasferiamola quindi in una padella antiaderente, aggiungiamo un pizzico di sale, un cucchiaio di olio e facciamola saltare pochissimo in padella solo per renderla più tenerla.

Sbucciamo l’avocado e frulliamolo insieme a 150 gr di ricotta e un pizzico di noce moscata.

Trasferiamo la crema ottenuta in un capiente tegame antiaderente e se necessario aggiustiamo di sale.

Lessiamo la pasta in abbondante acqua salata e una volta cotta mantechiamola nel tegame aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura.

Non resta che unire le zucchine e gustare queste favolose Bavette con zucchine e crema di ricotta e avocado calde.

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale o sul mio profilo Twitter ed Instagram

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.