Crea sito

Zucca in agrodolce (ricetta contorno)

La zucca in agrodolce è un contorno veloce e appetitoso, un piatto tipicamente autunnale che però si gusta freddo e che va preparato quindi con un po’ di anticipo. La zucca in agrodolce è una delle ricette più diffuse per consumare la zucca, poiché questo ortaggio dal sapore delicato e lievemente dolce si presta bene ad essere condito con una salsa che esalta proprio questa sua particolarità. La ricetta della zucca in agrodolce prevede che la zucca venga tagliata a fette e fritta in olio di oliva; una volta freddo, questo stesso olio viene usato per preparare l’intingolo agrodolce in cui far marinare la zucca. Servite la zucca in agrodolce guarnità con aglio e prezzemolo o con qualche fogliolina di menta fresca.

Zucca in agrodolce ricetta contorno il chicco di mais

Ricetta della zucca in agrodolce

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di zucca (pesata con la buccia)
  • 2 spicchi di aglio
  • 70 ml di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • Una macinata di pepe
  • Un ciuffetto di prezzemolo o qualche foglia di menta fresca

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 15 min.)

Per preparare la zucca in agrodolce iniziate pulendo la zucca: eliminate la buccia, i semi e i filamenti interni, quindi tagliatela a fette spesse circa 3 mm (1). Asciugate bene le fette con un foglio di carta da cucina, quindi fate scaldare bene l’olio in una padella (2). Quando sarà bollente immergetevi le fette di zucca un po’ per volta (3), per non far abbassare troppo la temperatura dell’olio.

Zucca in agrodolce ricetta contorno il chicco di mais 1Cuocetele per 5 minuti circa, girandole a metà cottura (4). Quando saranno dorate da entrambi i lati scolatele con un mestolo forato e disponetele in un piatto, sovrapponendole leggermente. Condite quindi con l’aglio tagliato a pezzi piuttosto grandi e il prezzemolo o la menta tritata (5).

Zucca in agrodolce ricetta contorno il chicco di mais 2Fate raffreddare completamente l’olio di cottura della zucca, quindi unitevi lo zucchero (6) e l’aceto (7). Riaccendete il fuoco e portate a bollore (8), cuocendo per un paio di minuti finché la salsa non si sarà addensata leggermente. Irrorate quindi la zucca fritta con la salsa agrodolce (9). Fate raffreddare e conservate in frigorifero fino a una mezzora prima di servire.

Zucca in agrodolce ricetta contorno il chicco di mais 3Servite la zucca in agrodolce fredda, come contorno o antipasto.

Se ti è piaciuta la ricetta della zucca in agrodolce segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette con la zucca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.