Crea sito

Pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana (ricetta vegetariana)

I pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana sono un piatto unico vegetariano molto sfizioso, che si può preparare in anticipo e servire tiepido o freddo durante una cena estiva. I pomodori e le melanzane, infatti, sono deliziosi in questa stagione e la pena di dover accendere il forno verrà di sicuro ripagata dalla soddisfazione quando li assaggerete. La ricetta è molto semplice e simile a quella dei pomodori con il riso: bisogna infatti svuotare i pomodori e riempirli con delle melanzane a tocchetti, appena scottate in padella; il pomodoro avanzato servirà a fare un sughetto leggero (se non avete tempo potete anche mettere il pomodoro a crudo), mentre a completare il tutto basterà qualche fettina di mozzarella e una spolverata di parmigiano. Da leccarsi i baffi!

pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana ricetta vegetariana il chicco di mais

Ricetta dei pomodori ripieni di melazane alla parmigiana

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 pomodori rossi (circa 1 kg; io ho usato quelli da sugo, ma vanno benissimo anche quelli da riso)
  • 1 melanzana (circa 400 g)
  • Qualche foglia di basilico
  • 100 g di mozzarella
  • 5 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di olio evo
  • ¼ di cipolla
  • Sale qb

Procedimento (preparazione: 20 min. cottura: 1 ora)

Lavate i pomodori e togliete la calotta superiore, più o meno a tre quarti (1). Svuotateli della polpa aiutandovi con uno scavino o con un cucchiaino (2); togliete la polpa anche dalla calotta (3) e mettetela da parte.

pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana ricetta vegetariana il chicco di mais 1

Tritatela grossolanamente (4); in un tegame fate scaldare la cipolla tritata finemente in un cucchiaio di olio (5), quindi aggiungete la polpa di pomodoro (6), un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti, girando di tanto in tanto.

pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana ricetta vegetariana il chicco di mais 2

Nel frattempo lavate la melanzana e tagliatela a cubetti abbastanza piccoli (7); in una padella fate scaldare un cucchiaio di olio, quindi fatevi saltare la melanzana (8) per qualche minuto, finché non diventa tenera e dorata (9); salatela e tenetela da parte.

pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana ricetta vegetariana il chicco di mais 3

Tagliate la mozzarella a fettine sottili (10) e fatela scolare in un colino per qualche minuto, quindi asciugatela con un foglio di carta assorbente. Prendete una teglia che possa contenere comodamente tutti i pomodori e ungetela con un filo di olio (11). Quando il sugo si sarà addensato (12) spegnetelo e fatelo intiepidire.

pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana ricetta vegetariana il chicco di mais 4

Accendete il forno a 180°. Salate l’interno dei pomodori e riempiteli con un primo strato di melanzane (13), pressando leggermente per compattarle, un cucchiaino di sugo di pomodoro e una fogliolina di basilico (14). Spolverizzate con il parmigiano (15) e sovrapponetevi una fettina di mozzarella (16).

pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana ricetta vegetariana il chicco di mais 5

Coprite con un altro strato di melanzane (17), un cucchiaino di sugo (18), una fettina di mozzarella e una spolverizzata di parmigiano (19).

pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana ricetta vegetariana il chicco di mais 6

Coprite con la calotta e sistemate i pomodori ripieni nella teglia, salateli in superficie e irrorateli con un filo d’olio (20). Cuocete in forno già caldo a 180° (statico) per circa 40 minuti, finché i pomodori non saranno dorati (21).

pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana ricetta vegetariana il chicco di mais 7

Servite i pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana tiepidi o freddi.

Se ti è piaciuta la ricetta dei pomodori ripieni di melanzane segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

5 Risposte a “Pomodori ripieni di melanzane alla parmigiana (ricetta vegetariana)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.