Pasta verza e speck

La pasta verza e speck è un primo piatto saporito e semplice da preparare, preparato con due ingredienti gustosi e molto utilizzati nella cucina del nord Italia. La pasta verza e speck, con il suo condimento cremoso e il suo sapore deciso, è un piatto particolarmente indicato nella stagione invernale. Preparare la pasta verza e speck è facile e veloce: vi basterà lessare la verza (potete usare la stessa acqua in cui poi cuocerete la pasta) e farla insaporire in padella per un paio di minuti con aglio, olio e peperoncino. Lo speck tagliato a striscioline e rosolato brevemente in padella dona al piatto quel gusto e quella croccantezza che lo rendono speciale. Potete preparare la pasta verza e speck con il formato di pasta che preferite, corta o lunga. Io ho optato per dei paccheri che raccolgono bene il condimento.

pasta verza e speck ricetta primo con paccheri il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 360 g Pasta (io ho scelto paccheri senza glutine)
  • 400 g Verza
  • 100 g Speck
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Peperoncino secco
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. verticale_pasta verza e speck ricetta primo con paccheri il chicco di mais

    Per preparare la pasta verza e speck iniziate lavando bene le foglie di verza. Eliminate la venatura centrale, che risulta piuttosto dura, quindi tagliatele a listarelle (1). Tagliate lo speck a striscioline (2). Nella stessa pentola in cui poi cuocerete la pasta lessate la verza in acqua leggermente salata per 5-6 minuti (3).

  2. pasta verza e speck ricetta primo con paccheri il chicco di mais 1 cuocere la verza

    Nel frattempo fate rosolare lo speck in una padella antiaderente con un filo d’olio (4). Scolatelo e tenetelo da parte. Nella stessa padella aggiungete 2 cucchiai di olio, l’aglio sbucciato e il peperoncino tritato (5). Fateli rosolare bene, quindi unite la verza scolata e strizzata leggermente (6).

  3. pasta verza e speck ricetta primo con paccheri il chicco di mais 2 rosolare lo speck

    Lasciate insaporire per 2-3 minuti, in modo che la verza perda parte della sua acqua di cottura (7). Intanto lessate la pasta, scolatela al dente e trasferitela nella padella (8). Mantecatela un paio di minuti, unendo un po’ della sua acqua di cottura, in modo che si formi con la verza una bella crema. Completate infine con lo speck (9).

  4. pasta verza e speck ricetta primo con paccheri il chicco di mais 3 mantecare la pasta

    Servite la pasta verza e speck subito.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta verza e speck segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui trovi tutti i primi di carne!

Precedente Cipolline in agrodolce con aceto balsamico Successivo Salsa al caramello: come farla rimanere fluida

Un commento su “Pasta verza e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.