Crea sito

Pasta e fagioli al profumo di mare (ricetta di pesce)

La pasta e fagioli al profumo di mare è un primo piatto gustoso e molto particolare, un modo per servire la pasta e fagioli rivisitata in una ricetta un po’ più raffinata ma sempre con grande semplicità. Il “profumo di mare” è dato nel mio caso dall’aggiunta di piccoli polpi, ma allo stesso modo potete preparare la pasta e fagioli con le seppioline, i moscardini o anche i calamari, purché di piccole dimensioni. Il connubio tra la pasta e fagioli e il pesce è, almeno nella mia zona, molto comune e in effetti questo piatto ha un gusto sorprendente e si adatta bene anche a un’occasione importante. Con la stessa ricetta della pasta e fagioli al profumo di mare, potete preparare anche un’ottima zuppa senza pasta, guarnita con qualche crostino di pane 😉

Pasta e fagioli al profumo di mare ricetta di pesce il chicco di mais

Ricetta della pasta e fagioli al profumo di mare

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di piccoli polpi, moscardini, seppie oppure calamari, purché di piccole dimensioni
  • 800 g di fagioli borlotti già lessati oppure in scatola
  • 160 g di pasta da minestra (per me ditalini rigati senza glutine)
  • 200 g di passata di pomodoro
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • ½ cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Facoltativo: 1 peperoncino piccante secco

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 40 min.)

Per preparare la pasta e fagioli al profumo di mare iniziate sciacquando bene i polpi sotto l’acqua, facendo attenzione a pulire bene i tentacoli (1) ed eliminando gli occhi e il dente centrale (2).

Pasta e fagioli al profumo di mare ricetta di pesce il chicco di mais 1Tagliate quindi i tentacoli a pezzi piuttosto piccoli (3) e fate la stessa cosa con la testa (4). Tritate finemente la carota, il sedano e la cipolla (eventualmente usate un mixer) (5) e fateli soffriggere a fuoco basso nell’olio assieme all’aglio sbucciato e, se volete, al peperoncino tritato.

Pasta e fagioli al profumo di mare ricetta di pesce il chicco di mais 2Quando la cipolla sarà diventata trasparente (6) aggiungete il polpo (7) e fatelo cuocere sempre a fuoco basso per un 2-3 minuti, girandolo spesso. Salate leggermente, alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco (8). Quando il vino sarà evaporato aggiungete 300 ml di acqua e la passata di pomodoro (9).

Pasta e fagioli al profumo di mare ricetta di pesce il chicco di mais 3Abbassate la fiamma un pochino e cuocete con il coperchio a fuoco medio per 20 minuti circa (10), girando di tanto in tanto e aggiungendo altra acqua calda qualora la minestra dovesse asciugarsi troppo. Trascorso il tempo, quando il polpo sarà più tenero, frullate un terzo dei fagioli (se usate quelli in scatola scolateli e sciacquateli bene) con due o tre cucchiai di acqua (11).

Pasta e fagioli al profumo di mare ricetta di pesce il chicco di mais 4Aggiungete quindi alla pasta e fagioli sia i fagioli interi che quelli frullati (12), aggiustate di sale e cuocete ancora coperto a fuoco basso per una decina di minuti, aggiungendo se serve altra acqua calda per mantenere la minestra piuttosto liquida (13). Aggiungete infine anche la pasta (14) e fatela cuocere per il tempo necessario, a fuoco basso e mescolando spesso per non farla attaccare. Quando sarà ancora al dente spegnete il fuoco e fate riposare la pasta e fagioli per un paio di minuti (15).

Pasta e fagioli al profumo di mare ricetta di pesce il chicco di mais 5Servite la pasta e fagioli al profumo di mare ben calda, guarnita con un filo di olio extravergine di oliva e con una macinata di pepe.

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta e fagioli al profumo di mare segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

4 Risposte a “Pasta e fagioli al profumo di mare (ricetta di pesce)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.