Cuori di cioccolato e cocco

I cuori di cioccolato e cocco sono dei dolcetti monoporzione ideali da servire a conclusione di una cena romantica, magari in occasione di San Valentino o di un anniversario, poiché soddisfano gli occhi e il palato senza appesantire eccessivamente. I cuori di cioccolato e cocco sono costituiti da un involucro di cioccolato fondente che racchiude una crema di ricotta e cocco; la ricetta è quindi abbastanza semplice e veloce, e non richiede cottura; l’unico passaggio un po’ più delicato è l’ultimo, quello cioè in cui bisogna sformare questi dolcetti senza rischiare di romperli. Io ho usato degli stampini di silicone, ma la stessa ricetta si può realizzare con degli stampi usa e getta di alluminio o di carta: in tal caso la cosa più semplice è tagliare lo stampo e staccarlo delicatamente dai dolcetti (se non avete gli stampini a forma di cuore potete usare degli stampini rotondi da creme caramel). Con la stessa ricetta potete realizzare dei cioccolatini ripieni più piccoli. Guarnite i cuori di cioccolato e cocco con un po’ di farina di cocco e serviteli freddi.

Cuori di cioccolato e cocco ricetta di San Valentino il chicco di mais

Ricetta dei cuori di cioccolato e cocco

Ingredienti per 4 cuori di cioccolato e cocco (ogni stampino ha la capacità di 60 ml):

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 150 g di ricotta di mucca
  • 20 g di zucchero
  • 25 g di farina di cocco (cocco disidratato) + un cucchiaio per decorare
  • 2-3 gocce di aroma vaniglia (o un pizzico di vanillina che, per la versione senza glutine, deve essere elencata nel prontuario AIC)
  • Una noce di burro

Procedimento (preparazione: 45 min.)

Per preparare i cuori di cioccolato e cocco iniziate spezzettando il cioccolato e facendolo fondere a bagnomaria (1) finché non è completamente sciolto (2). Imburrate leggermente quattro stampini a forma di cuore (anche se di silicone è sempre meglio imburrarli leggermente per queste preparazioni) e spennellateli con il cioccolato fuso (3), rivestendo sia il fondo che le pareti (4).

Cuori di cioccolato e cocco ricetta di San Valentino il chicco di mais 1Mettete lo stampo in freezer a solidificare per 5-10 minuti. Trascorso il tempo spennellate di nuovo gli stampini (5), in modo da formare uno strato abbastanza spesso di cioccolato e riponete di nuovo in freezer a solidificare per 5-10 minuti. Nel frattempo preparate la crema al cocco: in una ciotola mescolate la ricotta, lo zucchero e l’aroma di vaniglia (6).

Cuori di cioccolato e cocco ricetta di San Valentino il chicco di mais 2Lavorate a crema con un cucchiaio per qualche minuto, in modo da amalgamare bene gli ingredienti (7), quindi aggiungete anche la farina di cocco (8) e continuate a mescolare in modo da ottenere una crema omogenea (9).

Cuori di cioccolato e cocco ricetta di San Valentino il chicco di mais 3Riempite con questa crema i cuori di cioccolato (10), arrivando fino al bordo superiore (11). Mettete i dolcetti di nuovo in freezer a solidificare per una decina di minuti. Trascorso il tempo coprite la superficie dei cuori di cioccolato e cocco con uno strato spesso di cioccolato (12), facendo attenzione a non lasciare spazi scoperti (13).

Cuori di cioccolato e cocco ricetta di San Valentino il chicco di mais 4Mettete in freezer a solidificare per l’ultima volta, sempre per una manciata di minuti. Passate quindi a sformare i cuori di cioccolato e cocco: se avete usato uno stampo usa e getta tagliatelo semplicemente e staccatelo con delicatezza. Se come me avete usato uno stampo di silicone, piegatelo con delicatezza, per staccarlo dai bordi (14), quindi rovesciatelo e date qualche colpetto leggero per staccare anche il fondo (non premete troppo o lo strato di cioccolato si romperà).

Cuori di cioccolato e cocco ricetta di San Valentino il chicco di mais 5Guarnite i cuori di cioccolato e cocco con una spolverata di farina di cocco (15) e serviteli subito, oppure conservateli in frigorifero fino al momento di servirli.

I cuori di cioccolato e cocco fanno parte del menu per una cena romantica, clicca qui per scoprire le altre portate del menu!

Se ti è piaciuta la ricetta dei cuori di cioccolato e cocco segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Spinaci filanti con mozzarella (ricetta contorno) Successivo Fritole veneziane

15 commenti su “Cuori di cioccolato e cocco

  1. Peter319 il said:

    Ma bene! Perché cedere all’ arido consumismo dei prodotto preconfezionati, quando è così semplice e colmo di affetto farsi in casa squisiti dolcetti?

    • ilchiccodimais il said:

      Se non ti piace il cocco puoi aromatizzare la crema di ricotta con il liquore che preferisci oppure puoi unirci un cucchiaio di polvere di caffè (quello che si usa per la moka), o ancora, puoi creare una crema variegata all’amarena unendo alla ricotta un cucchiaio di sciroppo d’amarene e mettere poi una o due amarene sciroppate in ogni cuore. In tal caso regola la quantità di zucchero in base al gusto 😉

  2. ciao. volevo sapere,invece della ricotta posso aggiungere la panna??? odio profondo per la ricotta.. e invece del cocco posso aggiungere un aroma di vaniglia? spero che mi risponderai presto.

  3. ah un’altra cosa che ho dimenticato… nella ricetta dice (FARINA DI COCCO) visto ke odio il cocco devo mettere la farina normale o proseguo con le gocce di vaniglia?

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Lia, allora se non ti piace la ricotta ma vuoi mantenere una consistenza morbida ti consiglio di usare del mascarpone, che ha un sapore neutro. Se non ti piace il cocco metti pure la vaniglia, senza aggiunta di altre farine.

    • ilchiccodimais il said:

      Puoi lasciarli nel freezer tutta la notte, poi un paio d’ore prima di servirli li sformi, così sono belli duri e non ti si rompono, e poi li tieni in frigorifero fino all’ultimo momento!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.