Focaccia di zucca senza glutine

La focaccia di zucca senza glutine è una focaccia alta e soffice, perfetta per la merenda o per una colazione salata: ottima da sola, questa focaccia di zucca senza glutine è ideale anche da farcire, proprio grazie al suo impasto morbido e ben alveolato. La polpa di zucca precedentemente cotta viene aggiunta all’impasto e lo rende molto soffice, un po’ come avviene anche in molte ricette in cui si aggiunge una patata lessa, ad esempio la focaccia barese. La focaccia di zucca senza glutine ha un sapore neutro e il gusto della zucca non è predominante, per cui si presta ad essere servita in ogni occasione e riempita con ciò che più vi piace.

La focaccia di zucca senza glutine si prepara senza impastatrice, ma con un impasto a mano: sporcherete quindi solo ciotola e cucchiaio! L’impasto della focaccia di zucca senza glutine è un impasto molto idratato, cosa che – grazie anche all’aggiunta della polpa di zucca – rende la focaccia di zucca senza glutine molto morbida e favorisce una perfetta lievitazione. Non vi preoccupate dunque se avete difficoltà a lavorare con le mani gli impasti senza glutine: in questa ricetta dovrete infatti usare quasi sempre il cucchiaio e, al momento di stenderla, vi basterà ungere bene le dita con un po’ di olio e usare solo la punta per allargare l’impasto, senza schiacciarlo o lavorarlo con i palmi delle mani.

Un passaggio importante per la buona riuscita della focaccia di zucca senza glutine è quello in cui si fanno le pieghe: qui sì dovrete usare le mani e, poiché il composto risulterà abbastanza molle e appiccicoso, è importante infarinare bene il piano di lavoro e le mani stesse. Altro consiglio utile per la preparazione della focaccia di zucca senza glutine riguarda la cottura della zucca: per non farle assorbire troppa acqua e disperdere il suo sapore io preferisco cuocerla in forno nel cartoccio, piuttosto che lessarla. In ogni caso, una volta cotta, pesate la polpa di zucca e mettetene esattamente la quantità indicata: per la buona riuscita della ricetta fa fede infatti il peso della zucca cotta, quale che sia il metodo di cottura scelto.

Focaccia di zucca senza glutine alta e soffice con zucca lessa nell'impasto ricetta passo passo il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    50 + lievitazione minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la focaccia di zucca senza glutine

  • 170 g polpa dii zucca cotta (circa 300 g zucca cruda e con la buccia)
  • 320 g Farina Revolution per pane pizza e dolci senza glutine (più q.b. per infarinare il piano)
  • 150 g lievito madre senza glutine (oppure 8 g di lievito di birra fresco)
  • 260 ml Acqua tiepida
  • 20 g Olio extravergine d’oliva
  • 8 g Sale fino

Per guarnire la focaccia di zucca senza glutine

  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale grosso
  • 1 rametto Rosmarino

Preparazione

  1. Per preparare la focaccia di zucca senza glutine iniziate dalla cottura della zucca; come detto io preferisco cuocerla al cartoccio in forno: tagliate in questo caso la zucca a fette, eliminate i semi e avvolgetele singolarmente in un foglio di carta di alluminio (1). Cuocetele nel forno già caldo a 200° (statico) per circa 25 minuti. Una volta trascorso il tempo di cottura, aprite i cartocci (2) e infilzatele con una forchetta, che deve penetrare nella polpa senza difficoltà. Se così non fosse proseguite la cottura per altri 5-10 minuti. Una volta cotta la buccia si toglierà molto facilmente con un coltello. Prelevate la polpa, mettetela in un piatto e schiacciatela con una forchetta (3). Lasciatela raffreddare.

    Focaccia di zucca senza glutine alta e soffice con zucca lessa nell'impasto ricetta passo passo il chicco di mais 1 cuocere la zucca
  2. Passate quindi a preparare l’impasto della focaccia di zucca senza glutine: in un’ampia ciotola sciogliete il lievito nell’acqua tiepida (4). Io ho usato il mio lievito di madre senza glutine, ma se usate il lievito di birra il procedimento è lo stesso. Unite quindi la farina (5) e iniziate a mescolare con un cucchiaio; aggiungete anche la polpa di zucca (6).

    Focaccia di zucca senza glutine alta e soffice con zucca lessa nell'impasto ricetta passo passo il chicco di mais 2 sciogliere lievito in acqua
  3. Dovete ottenere un composto morbido e omogeneo (7). Aggiungete a questo punto il sale e l’olio (8) e incorporateli accuratamente usando sempre il cucchiaio (9).

    Focaccia di zucca senza glutine alta e soffice con zucca lessa nell'impasto ricetta passo passo il chicco di mais 3 preparare l'impasto
  4. Lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, è il momento di fare le pieghe all’impasto della focaccia di zucca senza glutine: infarinate molto bene le mani e il piano di lavoro, quindi rovesciatevi l’impasto (10). Con il cucchiaio “spalmatelo” sul piano infarinato dandogli una forma vagamente rettangolare, quindi ripiegate il lembo superiore fino a metà (11) e fate lo stesso con quello inferiore. Poi la stessa cosa con quello di destra e di sinistra. Quindi allargatelo nuovamente con le dita e ripetete la stessa cosa per altre 3 volte. Per capire meglio come fare le pieghe vi lascio un video, realizzato con un impasto normale, ma il principio è lo stesso.

    Dopo aver fatto in totale 4 giri di pieghe riponete l’impasto della focaccia di zucca senza glutine in una ciotola capiente, unta di olio (12). Copritela con un foglio di pellicola e fatela lievitare nel forno spento e con la luce accesa per 4 ore se avete usato il lievito madre, 2 se avete usato il lievito di birra.

    Focaccia di zucca senza glutine alta e soffice con zucca lessa nell'impasto ricetta passo passo il chicco di mais 4 fare le pieghe all'impasto
  5. Al termine del tempo di lievitazione il vostro impasto della focaccia di zucca senza glutine sarà raddoppiato (13). Potete quindi stenderlo: rivestite una teglia di 38×30 cm con un foglio di carta da forno e ungetelo bene con dell’olio. Ungetevi bene anche le mani con l’olio. Rovesciate l’impasto sulla teglia e iniziate ad allargarlo con la punta delle dita (14), senza schiacciarlo per non rovinare la lievitazione (15).

    Focaccia di zucca senza glutine alta e soffice con zucca lessa nell'impasto ricetta passo passo il chicco di mais stendere la focaccia
  6. Riponete la focaccia di zucca senza glutine di nuovo nel forno spento e con la luce accesa per 1 ora e mezzo se avete usato il lievito madre, 45 minuti se avete usato il lievito di birra; al termine della seconda lievitazione la focaccia sarà bella gonfia (16). Con la punta delle dita formate tante piccole fossette su tutta la superficie della focaccia di zucca senza glutine (17), conditela con un po’ di sale grosso e irroratela con un po’ di olio. Cuocete la focaccia di zucca senza glutine partendo dal forno freddo (in questo modo risulterà più morbida) e impostando una temperatura di 200°. Dopo 30 minuti la focaccia di zucca senza glutine dovrebbe essere cotta al punto giusto, ma prima di sfornarla controllate che sia ben dorata sia sulla superficie che sul fondo; in caso contrario prolungate la cottura di 5-10 minuti. Sfornate quindi la focaccia di zucca senza glutine e conditela subito con un filo di olio e del rosmarino tritato (18).

    Focaccia di zucca senza glutine alta e soffice con zucca lessa nell'impasto ricetta passo passo il chicco di mais 6 cuocere la focaccia
  7. Servite la focaccia di zucca senza glutine calda oppure fredda, da sola o farcita con affettati e formaggi.

    v_ Focaccia di zucca senza glutine alta e soffice con zucca lessa nell'impasto ricetta passo passo il chicco di mais

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della focaccia di zucca senza glutine segui il Chicco di Mais anche su Facebook Twitter e Google+ mentre qui trovi la sezione dedicata alle ricette con la zucca e qui quella dedicata ai lievitati senza glutine!

Precedente Besciamella di pesce Successivo Nidi di tagliatelle al forno con ragù

2 commenti su “Focaccia di zucca senza glutine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.