Crea sito

Crostata di fragole e kiwi (ricetta dolce)

La crostata di fragole e kiwi è un dolce fresco e colorato, l’ideale da portare in tavola in questi giorni in cui la primavera sta lasciando posto all’estate. Bella da vedere e deliziosa da gustare, la crostata di fragole e kiwi è perfetta anche da servire come dessert per una cena importante, un compleanno o una ricorrenza speciale. La ricetta di questa crostata di fragole prevede un guscio di pasta frolla, cotto in forno alla cieca, ossia coperto di legumi secchi e riempito poi di crema pasticcera e panna montata. L’abbinamento cromatico e di gusto tra queste creme, le fragole e il kiwi stupirà voi e i vostri ospiti. Dal momento che questa crostata di fragole e kiwi non prevede l’aggiunta di gelatina, consiglio di non prepararla con troppo anticipo, in modo che la frutta non si annerisca. Potete però avvantaggiarvi il giorno prima cuocendo la base della crostata di fragole e preparando la crema pasticcera, che conserverete in frigorifero; qualche ora prima di servirla, potete montare la panna e assemblare le varie componenti della crostata di fragole e kiwi. Servite la crostata di fragole e kiwi a fine pasto, per merenda o come torta di compleanno.

Crostata di fragole e kiwi ricetta dolce il chicco di mais

Ricetta della crostata di fragole e kiwi

Ingredienti per una crostata di fragole di 24 cm di diametro:

Per la base:

  • 450 g di pasta frolla (qui trovate la ricetta con farine naturali senza glutine)

Per la crema pasticcera:

  • 400 ml di latte intero
  • 3 tuorli
  • 75 g di zucchero semolato
  • 40 g di farina (per la versione senza glutine ho usato la stessa quantità di maizena)
  • Scorza di ½ limone

Per guarnire:

  • 200 ml panna
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 250 g fragole
  • 2 kiwi

Procedimento (preparazione: 50 min. cottura: 30 min.)

Per preparare la crostata di fragole e kiwi iniziate impastando la pasta frolla (qui trovate la ricetta senza glutine) e facendola riposare in frigorifero per circa 40 minuti (1). Passate quindi a preparare la crema pasticcera con 3 tuorli, usando il procedimento che trovate qui (2). Alla fine dovete ottenere una crema abbastanza consistente che, raffreddandosi, si addenserà ulteriormente (3).

Crostata di fragole e kiwi ricetta dolce il chicco di mais 1Fatela raffreddare e poi riponetela in frigorifero per almeno mezz’ora. Riprendete la pasta frolla e stendetela direttamente su un foglio di carta da forno (4); se ce l’avete potete usare un tappetino di silicone per mantenere la carta da forno ben ferma. Formate un disco di circa 32 cm di diametro e foderatevi con tutta la carta da forno una teglia di 24 cm di diametro (5), facendo aderire bene la pasta frolla sul fondo e sui bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta (6) per evitare che si gonfi.

Crostata di fragole e kiwi ricetta dolce il chicco di mais 2Sistematevi poi un foglio di carta da forno, sui cui distribuirete dei legumi secchi per la cottura alla cieca (7). Cuocete la base della crostata di fragole nel forno già caldo a 180° (statico) per 25-30 minuti, quindi estraetela dal forno, eliminate con attenzione i legumi e la carta e rimettetela nel forno spento per una decina di minuti, in modo che la parte superiore si asciughi per bene (8). Fatela quindi raffreddare completamente. Montate la panna assieme a un cucchiaio di zucchero a neve ferma (9).

Crostata di fragole e kiwi ricetta dolce il chicco di mais 3Passate infine all’assemblaggio della crostata di fragole e kiwi: distribuite nel guscio di pasta frolla la crema pasticcera, livellandola con un cucchiaio (10). Coprite quindi con la panna montata (11). Riponete la crostata in frigorifero, giusto il tempo di tagliare la frutta. Sbucciate i kiwi e tagliateli a fettine sottili (12), che dividerete poi a metà.

Crostata di fragole e kiwi ricetta dolce il chicco di mais 4Lavate accuratamente le fragole, asciugatele e tagliatele a fettine (13). Disponete quindi la frutta sulla crostata formando il motivo decorativo che più vi piace: io ho fatto un primo giro esterno con le fettine di kiwi, poi un paio di giri di fragole (14) e ho completato con un altro giro di kiwi e due di fragole, posizionandone una intera al centro (15). Riponete la crostata di fragole e kiwi in frigorifero fino al momento di servirla.

Crostata di fragole e kiwi ricetta dolce il chicco di mais 5Servite la crostata di fragole e kiwi a fine pasto, come dessert, oppure a merenda.

Se ti è piaciuta la ricetta della crostata di fragole e kiwi segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette con fragole!

2 Risposte a “Crostata di fragole e kiwi (ricetta dolce)”

  1. francè l’abbinamento di crema e panna non l’avevo mai ma giato con la crostata alla frutta…..mi ppiace davvero,risulta più fresca!!mi piace e poi è stupenda la decorazione…..bravissima tu cara!!!
    buona giornata….bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.