Cottage pie, pasticcio di carne inglese

Il cottage pie è un pasticcio di carne macinata insaporita con piselli e coperta da una crosta di purè di patate, una ricetta inglese sostanziosa e dal gusto molto particolare. Noi italiani siamo in genere ipercritici verso la cucina inglese (spesso a ragione, c’è da dirlo), ma devo ammettere che quando sono stata una settimana a Londra non ho mangiato poi così male; tra i piatti tradizionali della cucina anglosassone c’è di sicuro il pasticcio di carne, declinato in diverse varianti: lo shepherd’s pie, con carne di agnello; il chicken pie, con carne di pollo e il cottage pie con carne di manzo. Piatto unico gustoso e semplice da preparare, il cottage pie richiede solo un po’ di tempo per la cottura dei vari ingredienti prima di “assemblarli” assieme. Per rendere il cottage pie ancora più bello potete distribuire il purè di patate con una sac à poche. Il cottage pie si serve come piatto unico o come secondo piatto ed è una ricetta preziosa per chi ama avvantaggiarsi e cucinare in anticipo: potete infatti preparare il cottage pie il giorno prima, conservarlo in frigo e ripassarlo in forno il giorno successivo; oppure potete addirittura congelarlo, prima oppure dopo il passaggio in forno, e riscaldarlo all’occorrenza!

Cottage pie pasticcio di carne con copertura di patate ricetta inglese il chicco di mais

verticale_cottage pie pasticcio di carne con copertura di patate ricetta inglese il chicco di mais

Ricetta del cottage pie

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di macinato di manzo
  • 800 g di patate
  • 1 carota
  • ½ cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 2 cucchiai di salsa Worcestershire (il prodotto non non è garantito senza glutine; se siete celiaci meglio omettere l’ingrediente)
  • 3 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • Un rametto di timo
  • 200 g di piselli surgelati
  • 400 ml di brodo (di carne o vegetale)
  • 2 tuorli
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 50 g di burro
  • 120 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • Pepe qb
  • Un pizzico di noce moscata

Procedimento (preparazione: 30 min. cottura: 2 ore)

Per preparare il cottage pie iniziate pulendo bene le patate e facendole bollire intere e con la buccia in acqua bollente salata per circa 40 minuti, finché non saranno tenere. Nel frattempo tritate molto finemente la cipolla, la carota e il sedano (1). In un tegame fate sciogliere 20 g di burro in due cucchiai di olio (2), quindi unite il trito di odori e fatelo soffriggere a fuoco basso per circa 5 minuti, finché la cipolla non sarà trasparente (3).

Cottage pie pasticcio di carne ricetta inglese il chicco di mais 1Aggiungete la carne macinata (4), salatela leggermente e fatela colorire bene, sgranandola con un cucchiaio di legno; aggiungetevi le foglioline di timo. Alzate la fiamma e sfumate con due cucchiai di salsa Worcestershire (5). Unite anche il concentrato di pomodoro (6).

Cottage pie pasticcio di carne ricetta inglese il chicco di mais 2Mescolate bene e versatevi il brodo caldo (7). Coprite con un coperchio, lasciando un piccolo spiraglio (8) e cuocete a fuoco medio per circa 45 minuti. Trascorso il tempo aggiungete anche i piselli ancora surgelati (9).

Cottage pie pasticcio di carne ricetta inglese il chicco di mais 3Aggiustate di sale, pepate e continuate a cuocere per una decina di minuti, finché i piselli non saranno teneri (10). Alla fine dovrete ottenere un ragù molto stretto, che sarà la base del vostro cottage pie. Preparate ora la copertura di patate del cottage pie: sbucciate le patate lesse aiutandovi con un coltello (11) e, finché sono ancora calde, schiacciatele con uno schiacciapatate (12).

Cottage pie pasticcio di carne ricetta inglese il chicco di mais 4Unitevi il burro (13), che a contatto con le patate si scioglierà. Salate, pepate e unite noce moscata; versatevi anche il latte (14). Amalgamate bene tutti gli ingredienti, quindi unite i tuorli d’uovo (15).

Cottage pie pasticcio di carne ricetta inglese il chicco di mais 5Mescolate con cura, per ottenere un composto omogeneo (16). In una pirofila da forno formate uno strato di carne e piselli (17).

Cottage pie pasticcio di carne ricetta inglese il chicco di mais 6Mettete il composto di patate in una sac à poche con la bocchetta dentellata (18) e formate sulla superficie del cottage pie tanti piccoli mucchietti a forma di stella (19), fino a ricoprirlo per intero (20). Se non avete la sac à poche potete distribuire il composto di patate con un cucchiaio, livellandolo bene. Cuocete il cottage pie nel forno già caldo a 200° (statico) per circa 30 minuti; gli ultimi 5-10 minuti accendete il grill in modo da farlo dorare bene in superficie (21).

Cottage pie pasticcio di carne ricetta inglese il chicco di mais 7Sfornate il cottage pie e fatelo riposare per una decina di minuti. Servite il cottage pie caldo.

Se ti è piaciuta la ricetta del cottage pie segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui trovi la sezione dedicata alla cucina inglese!

Precedente Spaghetti cacio e pepe (ricetta romana) Successivo Brownies al cioccolato (ricetta americana)

9 commenti su “Cottage pie, pasticcio di carne inglese

  1. io sono ipercriticissima verso la cucina inglese e gli inglesi in genere!!!ma questo piatto lo amo da quando a scuola studiavo inglese e la mia professoressa ci ha detto i tipici cibi inglesi…… va bè questo era per dire che mi piace un sacchissimo!!!!!me ne dai un pezzo???bravissima eh?baci

    • ilchiccodimais il said:

      Che bello Chiara! Immagino quante cose buone c’erano in una festa inglese, i dolci inglesi, per dirne una, sono deliziosi!

  2. Raffaella il said:

    Ricetta ben fatta e sinceramente deliziosa. Io ho assaggiato a Londra da una amica una versione “pie” di pesce che era altrettanto buona ma sfortunatamente non trovo la ricetta….

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Raffaella, in effetti esistono varie versioni di “pie” salati inglesi: con il pollo a pezzi, con la carne macinata e con il pesce, alcuni hanno una copertura di patate, altri sono in un guscio di pasta sfoglia. Quello che hai mangiato tu com’era? Il pesce probabilmente sarà stato merluzzo o stoccafisso, in genere è quello che usano di più, anche per il famoso fish & chips.

  3. È proprio buonissima! Come la faceva nonna Jones! Consiglio a tutti! Pratica, si può preparare in anticipo e fare un figurone con poca spesa e poca fatica! Ciao a tutti e… Buon appetito

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.