Brownies al cioccolato (ricetta americana)

I brownies al cioccolato sono un dolce tipico americano, una sorta di torta morbida che, una volta cotta, viene tagliata a cubotti e servita a colazione o a merenda; i brownies, pur somigliando a dei biscotti, hanno una consistenza più morbida e quasi fondente (cosa che li rende adatti anche ad essere consumati a fine pasto) e sono una vera delizia specialmente per chi, come me, adora il cioccolato nero; in aggiunta vengono benissimo anche con la farina senza glutine! Per arricchire ancor di più i brownies, si aggiunge in genere della frutta secca, tipicamente le nocciole. La ricetta dei brownies al cioccolato è molto semplice da realizzare, l’unica accortezza è di non cuocerli troppo, altrimenti si seccano, e di tagliarli solo quando saranno tiepidi, per non rischiare di romperli. Servite i brownies al cioccolato a merenda, a colazione o a fine pasto e conservateli per qualche giorno dentro un contenitore di plastica.

Brownies al cioccolato ricetta americana il chicco di mais

Ricetta dei brownies al cioccolato

Ingredienti per 6 persone (circa 15 brownies, teglia 20×28 cm):

  • 180 g di cioccolato fondente
  • 160 g di burro
  • 100 g di farina (per la versione senza glutine ho usato il mix C per dolci Schar)
  • 180 g di zucchero
  • 2 uova medie
  • 60 g di nocciole sgusciate
  • 30 g di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
  • 8 g di lievito in polvere (per la versione senza glutine ho usato il lievito Auchan)

Procedimento (preparazione: 20 min. cottura: 40 min.):

Per preparare i brownies al cioccolato iniziate facendo sciogliere a bagnomaria il burro (1). Quando è quasi fuso aggiungete il cioccolato a pezzi (2). Mescolate finché il composto non è completamente sciolto (3).

Brownies al cioccolato ricetta americana il chicco di mais 1Aggiungete quindi anche il cacao amaro (4), mescolate bene per incorporarlo senza che si formino grumi, quindi togliete il tegame dal bagnomaria e fate intiepidire. In una ciotola sgusciate le uova e unitevi lo zucchero (5). In un’altra ciotola setacciate la farina mescolata con il lievito e con un pizzico di sale (6).

Brownies al cioccolato ricetta americana il chicco di mais 2Montate le uova con lo zucchero per qualche minuto usando una frusta elettrica, finché non saranno gonfie e spumose (7). Unite quindi il cioccolato ormai tiepido versandolo a filo e continuando a mescolare (8). Quando il cioccolato si sarà ben amalgamato alle uova, unite anche il mix di farina e lievito un cucchiaio per volta (9).

Brownies al cioccolato ricetta americana il chicco di mais 3Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio e abbastanza denso (10). Tritate grossolanamente le nocciole, lasciandole piuttosto grandi (11) e unitele all’impasto (12).

Brownies al cioccolato ricetta americana il chicco di mais 4Mescolate ancora per distribuirle bene (13). Foderate con la carta da forno una pirofila di circa 20×28 cm e versatevi l’impasto (14), distribuendolo uniformemente su tutta la superficie (15). Se non avete una teglia di questa misura, consultate questo articolo con tutti i consigli per usare la tglia più adatta.

Brownies al cioccolato ricetta americana il chicco di mais 5Cuocete i brownies nel forno già caldo a 180° per 40 minuti, quindi sfornateli (16) e lasciateli intiepidire per un quarto d’ora. Infine sformateli e tagliateli a cubotti (17).

Brownies al cioccolato ricetta americana il chicco di mais 6Servite i brownies al cioccolato freddi, per colazione, merenda o a fine pasto.

Se ti è piaciuta la ricetta dei brownies al cioccolato segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Cottage pie, pasticcio di carne inglese Successivo Jacket potato o patate farcite (ricetta inglese)

2 commenti su “Brownies al cioccolato (ricetta americana)

  1. questi con i muffin sono il motivo per cui io amo follemente l’america!!!e a te sono venuti davvero precisi e ho l’acquolina in bocca fra!!!!bravissima….e tanti auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!bacioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.