Carote e piselli stufati

Carote e piselli stufati è un contorno facile e veloce, dal sapore delicato e che si adatta bene ad ogni menu. L’abbinamento tra carote e piselli è un grande classico, specie nel mondo anglosassone: se avete presente il film Forrest Gump ricorderete una delle frasi che il protagonista amava ripetere: “Io e Jenny eravamo come pane e burro” – questo l’adattamento italiano; ma nella versione originale il pane e burro era invece “peas and carrots” ossia “piselli e carote”, proprio a significare quanto questi due ingredienti stessero spesso e bene insieme. E in effetti, anche se qui in Italia carote e piselli non è un abbinamento comune come pane e burro, è comunque spesso utilizzato anche perché, oltre al connubio di sapori, anche i colori creano un contrasto vivace e piacevole all’occhio. La ricetta di carote e piselli che vi propongo io strizza l’occhio a quella anglosassone direi specialmente per la presenza del burro, grasso che non amo particolarmente con le verdure, ma che in questo caso ci sta proprio bene. Quando sono di stagione, potete preparare questo contorno con piselli freschi, altrimenti andranno benissimo quelli surgelati.

carote e piselli ricetta contorno veloce il chicco di mais

Ricetta di carote e piselli stufati

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di carote
  • 340 g di piselli freschi oppure surgelati
  • 400 ml circa di brodo vegetale
  • ¼ di cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 30 g di burro
  • Un bel pizzico di sale
  • Pepe qb
  • Qualche foglia di basilico fresco

Procedimento (preparazione 5 min. cottura: 18 min.)

Per preparare carote e piselli stufati iniziate raschiando le carote, quindi tagliatele a cubetti della dimensione pressappoco dei piselli (1). Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire in un tegame assieme all’olio e al burro (2). Calate quindi le carote (3) e lasciatele insaporire per un minuto o due.

carote e piselli ricetta contorno veloce il chicco di mais 1 cuocere le carote

Aggiungete quindi i piselli (4), salate, pepate e lasciate cuocere per un paio di minuti, mescolando spesso. Unite quindi il brodo vegetale caldo (5). Coprite con un coperchio e lasciate cuocere carote e piselli per circa 15 minuti a fiamma moderata, quindi togliete il coperchio e lasciate evaporare l’acqua in eccesso (6). Carote e piselli dovranno essere cotti ma non sfatti. Completate con qualche foglia di basilico.

carote e piselli ricetta contorno veloce il chicco di mais 2 unire i piselli

Servite carote e piselli subito.

Se ti è piaciuta la ricetta di carote e piselli stufati segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui trovi la sezione dedicata ai contorni!

 

Precedente Zeppole di riso o crispelle di riso, ricetta siciliana Successivo Biscotti alla Nutella

4 commenti su “Carote e piselli stufati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.