Caramelle al miele fatte in casa

Rimedio naturale per alleviare i sintomi di tosse e mal di gola, le caramelle al miele si possono preparare facilmente anche in casa e richiedono solo pochi semplici ingredienti: acqua, zucchero e miele. A questi volendo si può aggiungere qualche aroma per dare più sapore alle caramelle: un pizzico di cannella, qualche goccia di aroma alla vaniglia, oppure, come ho fatto io, un po’ di zenzero in polvere, che oltretutto ha buone proprietà digestive e aiuta a combattere mal di gola e raffreddore.

Preparare le caramelle al miele è anche divertente e il profumo del caramello si spanderà piacevolmente nella vostra casa; fate però molta attenzione durante la cottura perché, come certamente saprete, il caramello è molto insidioso. Per evitare ustioni indossate dei guanti da forno e non toccate le caramelle finché non saranno completamente fredde.

caramelle al miele fatte in casa come preparare le caramelle per la gola allo zenzero e miele ricetta il chicco di mais
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni22 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gZucchero
  • 50 gAcqua
  • 40 gMiele
  • 1 cucchiainoZenzero in polvere (facoltativo)

Strumenti

  • 1 Tegame in acciaio dal fondo spesso
  • Stampino per cioccolatini in silicone da 22 pezzi
  • 1 Cucchiaio

Come preparare in casa le caramelle al miele

  1. caramelle al miele fatte in casa come preparare le caramelle per la gola allo zenzero e miele ricetta il chicco di mais 1 sciogliere acqua e zucchero

    Per preparare le caramelle al miele procuratevi un tegame di acciaio dal fondo spesso e versatevi lo zucchero (1) e poi l’acqua (2). Accendete il fuoco a fiamma media e unite anche lo zenzero o l’aroma che preferite (3).

  2. caramelle al miele fatte in casa come preparare le caramelle per la gola allo zenzero e miele ricetta il chicco di mais 2 unire il miele

    Mescolate brevemente e portate a ebollizione (4). Aggiungete a questo punto anche il miele (5) e mescolate accuratamente per amalgamarlo allo zucchero (6).

  3. caramelle al miele fatte in casa come preparare le caramelle per la gola allo zenzero e miele ricetta il chicco di mais 3 far caramellare

    Riportate ad ebollizione il composto, quindi spostate la fiamma a media intensità e lasciate cuocere per 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché il composto non inizierà a dorarsi (7). Prestate molta attenzione a questo punto, perché il caramello fa presto a bruciarsi. Dovrete cuocerlo ancora per qualche istante, mescolando spesso, finché non avrà assunto un bel color ambrato (8). Toglietelo subito dal fuoco e preparatevi accanto un vassoietto con gli stampini di silicone (9).

  4. caramelle al miele fatte in casa come preparare le caramelle per la gola allo zenzero e miele ricetta il chicco di mais 4 sformare

    Distribuite il caramello negli stampini, versandolo con il cucchiaio (10). Con queste dosi io ho riempito 22 stampini, ma il numero dipende ovviamente dalla grandezza degli stessi. Se non avete gli stampini di silicone, potete usare dei pirottini di carta che si usano per i cioccolatini, da riempire solo per metà. Oppure potete formare dei dischetti su un foglio di carta da forno. Una volta riempiti tutti gli stampini lasciate raffreddare completamente le vostre caramelle al miele (ci vorranno circa 10 minuti), quindi sformatele (11).

  5. Se volete, potete avvolgerle una per una in quadratini di carta da forno. Altrimenti, poiché rimangono abbastanza appiccicose, potete ricoprirle interamente con dello zucchero a velo per non farle attaccare tra loro.

    Delle caramelle al miele fatte in casa è disponibile anche la videoricetta, seguimi sul mio canale YouTube!

Note

Conservazione

Le caramelle al miele fatte in casa si conservano per diverse settimane chiuse in una scatola di latta.

Consigli

Potete inserire le caramelle al miele all’interno della calza della Befana, dopo averle incartate una ad una. Se cercate altre idee per riempire la calza della Befana qui ne trovate tante.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.