Crea sito

Lussekatter – Gatti di Santa Lucia

Lussekatter.
Lussekatter

I LUSSEKATTER sono una sorta di pane dolce della tradizione Svedese, si preparano il 13 dicembre, il giorno di Santa Lucia. “Lusskatt” letteralmente significa “il gatto di Lucia“. Il 13 dicembre inoltre è il giorno più corto dell’anno, i LUSSEKATTER simboleggiano la LUCE ed è per questo che si aggiunge lo zafferano all’impasto, per renderli “luminosi“.

Oltre al tradizionale colorito, hanno questa tipica forma a S inconfondibile e sono decorati con l’uvetta, sofficissimi e deliziosi. L’impasto si presenta soffice e piacevole da maneggiare, profuma di zafferano e zucchero e sono sorprendetemene morbidi, ma forse l’avevo già detto. 🙂 Non vi ho detto che sono SENZA UOVA!

Ho scelto la ricetta qui fra mille, facendo giusto un paio di modifiche, nulla di che. Allora li preparate anche voi i LUSSEKATTER per Santa Lucia?

LUSSEKATTER

(Dose per 10 pezzi da 85 g l’uno) 

Per l’impasto:

  • 420 g di farina 0
  • 250 g di latte
  • 1 bustina di zafferano
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 80 g di zucchero
  • 90 g di burro
  • 1 g di sale

Per decorare: 

  • 20 Uvetta
  • Latte
  • Zucchero di canna

Note:

  1. Se non avete la planetaria, potete fare anche l’impasto a mano, l’ordine degli ingredienti non cambia.

Procedimento

Impasto

Per prima cosa ricordatevi di mettere il BURRO a temperatura ambiente per circa un paio d’ore, ci servirà morbido a pomata. Se vi dimenticate potete ammorbidirlo con il microonde, fate attenzione a non scioglierlo.

Successivamente sciacquate l’UVETTA e mettetela a bagno in una ciotolina d’acqua molto calda per almeno un’ora. Scolatela, strizzatela benissimo e arrotolatela nella carta assorbente da cucina. Lasciatecela fino al momento dell’utilizzo.

Nella ciotola della planetaria, munita di gancio, inserite: la farina, tutto il latte, la bustina di zafferano e lievito.

Fate partire la macchina e quando si sarà formato l’impasto iniziate ad inserire lo zucchero in tre riprese, facendo attenzione che sia stato assorbito prima di procedere con un’altra dose.

Infine, aggiungete anche il sale e il burro a pomata, sempre in tre volte e sempre facendo attenzione a farlo assorbire all’impasto prima di aggiungere la successiva dose.

Dovrete ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico.

Toglietelo dalla ciotola della planetaria e arrotondatelo con le mani. Ponetelo in una ciotola, coperta con pellicola e trasferitelo in frigo per 1 oretta.

lussekatter

Formatura

Riprendete l’impasto dal frigo e dividetelo in 10 pezzi da 85 g circa l’uno.

Formate dei cordoni di impasto lunghi circa 25 cm, arrotolate le punte in modo da creare la famosa S e man mano poneteli sulle teglie, rivestite di carta forno.

Una volta che avrete formato tutti i LUSSEKATTER, coprite con pellicola e lasciateli lievitare fino al RADDOPPIO. Indicativamente ci vorranno circa TRE ore, ma dipende dalla temperatura di casa vostra.

Se vedete che fanno fatica, visto il freddo, ponete le teglie in forno con la sola lucina accesa, magari invertendole di posto di tanto in tanto per avere una lievitazione omogenea.

Una volta raddoppiati, accendete il forno in modalità statica a 180°C.

Scopriteli e lasciateli all’aria per una decina di minuti. Successivamente spennellateli delicatamente con il latte, cospargeteli con lo zucchero di canna e ponete due uvette nella chiocciola che si sarà formata, spingendole leggermente nell’impasto.

Cottura: 

Infornate una teglia per volta, quando il forno avrà raggiunto la temperatura a 180°C in modalità ventilata, per circa 15/18 minuti a seconda del vostro forno. Controllate la doratura, se siete in dubbio, controllate il fondo che dovrà essere bello colorato.

Una volta cotti, sfornate e fateli raffreddare su di una gratella. 

Se vi dovessero avanzare, il mio consiglio è quello di congelarli per averli sempre come appena fatti.

Se vi piacciono gli impasti soffici SENZA UOVA, dovete provare anche i nostri PANGOCCIOLI, li trovate QUI

Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook, nel nostro numeroso e super attivo Gruppo Facebook e anche su Instagram, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.