Crea sito

Cioccolata calda Bianca in tazza – Preparato

Cioccolata calda Bianca.
Cioccolata calda Bianca

Dopo l’enorme successo che ha avuto il nostro PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA al cioccolato fondente, non potevamo esimerci dall’esaudire le richieste per averla anche BIANCA.

Ci sono voluti degli aggiustamenti, perché il cioccolato bianco non risponde come quello fondente e quindi abbiamo dato il via alle prove da cui è nata la CIOCCOLATA CALDA BIANCA! Siamo quindi pronti a condividerla con voi, sicuri che apprezzerete il nostro dono. La CIOCCOLATA CALDA BIANCA ha una consistenza perfetta, proprio come quella faaaamosa, vellutata, golosa, densa e avvolgente. Quello che ci vuole con questo freddo! Magari servita con dei biscotti per merenda, oppure un ciuffo di panna, della granella di nocciole, insomma sta bene con tutto!

Di ricette per BISCOTTI ne abbiamo una marea e vi consiglio di dare un’occhiata, c’è l’imbarazzo della scelta, basta cliccare QUI.

La cioccolata calda sta sul nostro blog da tantissimi anni, vi abbiamo visto regalarla a mamme, zie, nipotini, amici e maestre dei vostri figli. Anche in questo caso, il preparato per la CIOCCOLATA CALDA BIANCA si presta ad essere impacchettato e infiocchettato, pronto per i vostri regali di Natale! Che aspettate? Vi ho già detto che è FACILISSIMA e veloce?

CIOCCOLATA CALDA BIANCA

(Dose per un barattolo da 500 ml, circa 8 tazze di cioccolata) 

Per il preparato: 

  • 180 g di cioccolato bianco
  • 50 g di zucchero a velo
  • 40 g di fecola di patate
  • 30 g di amido di mais
  • 1 bacca di vaniglia

Note

  1. E’ importantissimo usare sia la FECOLA sia l’AMIDO di MAIS, non sono la stessa cosa come molti credono e hanno due funzioni diverse. Si trovano in tutti i supermercati, se ve ne manca uno, rimandate la preparazione della CIOCCOLATA CALDA BIANCA
  2. Se la volte fare classica, al CIOCCOLATO FONDENTE, la trovate QUI
  3. Potete aromatizzarla a piacere, aggiungendo al composto delle polveri, CANNELLA o CAFFE’ SOLUBILE, ne basta un cucchiaino. 
  4. Il CIOCCOLATO BIANCO è già molto dolce, vi consiglio di non zuccherarla perchè è già nel composto. 
  5. Siete in dubbio sulla bacca di VANIGLIA? Fidatevi, ci va. Mettetela, vi farà impazzire! 

Procedimento

Setacciate la fecola, l’amido di mais e lo zucchero a velo, raccogliendo tutto in una ciotola.

Tagliate il baccello della vaniglia nel senso della lunghezza a metà, estrarre la polpa grattando con la punta di un coltello e unirlo alle polveri precedentemente setacciate.

Per quanto riguarda il cioccolato bianco potete procedere in due maniere

  1.  Grattugiandolo semplicemente, quindi unirlo al resto, metterlo in un sacchetto per alimenti di plastica e sbattere bene per amalgamare.
  2.  Usando un tritatutto. Mettete nel boccale del mixer il cioccolato fatto a pezzetti e le polveri, fate girare fino a che non si polverizza, ma non esagerate o scalderete il cioccolato.

cioccolata bianca

Conservate la polvere in un luogo fresco e asciutto in un vaso di vetro con chiusura ermetica.

Per quanto riguarda il metodo di utilizzo e la dose vi spiego di seguito come procedere:

Ho cercato di capire quale fosse la proporzione migliore fra preparato e latte e sono arrivata a questa: 30/35 g di polvere su 200 ml di latte, che corrisponde ad 1 tazza di cioccolata calda bianca. Ovviamente se ne volete fare due tazze basterà moltiplicare per due, tre, quattro e così via.  

Funziona esattamente come quella in commercio: ponete la polvere nel pentolino, versate poco latte alla volta continuando a mescolare evitando la formazione di grumi, una volta che l’avrete sciolta perfettamente ponete il pentolino sul fuoco medio/basso e senza mai smettere di mescolare lasciate cuocere fino a densità desiderata, ci vogliono circa 5 minuti.

Quando vela il cucchiaio, consideratela pronta. Più proseguite nella cottura e più diventerà densa, regolatevi a a vostro gusto.

Ed ora abbiamo anche il preparato per la cioccolata bianca, sempre a disposizione in dispensa! 😉 

Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook, nel nostro numeroso e super attivo Gruppo Facebook e anche su Instagram, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.