Radicchio trevigiano in padella

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’ eleganza di una verdura dal sapore un po’ amarognolo, che puo’ essere addolcita da diverse e vivaci aggiunte come noci e pinoli, si sposa bene con la sua versatilità.

Della serie come ottenere un’idea da un solo ingrediente.

Letta così la ricetta si offre come un contorno veloce da abbinare a un piatto di carne, ma è anche la base di una lasagna, una crepe o un piatto di tagliatelle…

A voi vederne il suo potenziale come più preferite!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 2 cespi radicchio trevigiano
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai Olio evo

Preparazione

  1. In una padella capiente, rosolare la cipolla con l’olio.

    Tagliare il radicchio dopo averlo diviso a metà e sciacquato sotto acqua corrente, in listarelle ed unire al soffritto.

    Far appassire a fiamma bassa, girando di tanto in tanto ed aggiustando di sale.

    Per addolcire il gusto amaro della cicoria, potete aggiungere pinoli tostati o noci ed il piatto cambierà in pochissimo!

    Buon appetito!

221 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email
Precedente risotto ai 3 formaggi Successivo Pan Per Focaccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.