Pasta con zucchine e ricotta

Pasta con zucchine e ricotta, un primo piatto che si può servire sia tiepido che freddo, adatto per essere portato in tavola nella stagione estiva. Si tratta di un piatto veloce, infatti mentre cuocete la pasta preparate anche il condimento. Inoltre, potete preparare il condimento di ricotta e zucchine in anticipo anche di un giorno, in modo da averlo già pronto quando andrete a cuocere la pasta.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Pasta con zucchine e ricotta

  • 300 gPasta
  • 400 gZucchine
  • 250 gRicotta
  • 10 foglieMenta
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione PASTA CON ZUCCHINE E RICOTTA

  1. Lavate e asciugate le zucchine; spuntatele e tagliatele a cubetti.

  2. Spellate lo spicchio d’aglio e fatelo rosolare in una padella con un po’ di olio extravergine d’oliva (io ne ho messo solo un cucchiaio). Dopo circa un minuto eliminate lo spicchio d’aglio e versate nella padella le zucchine; salate e pepate, quindi rosolate per 1 – 2 minuti, rigirando.

    Mettete un coperchio e cuocete le zucchine per 5 – 6 minuti. Non occorre che le zucchine siano molto cotte, anzi devono rimanere un po’ “croccanti”. Se avete tagliato le zucchine a cubetti piccolissimi possono bastare 2 – 3 minuti di cottura.

    Togliete dal fuoco, versate le zucchine in una ciotola e lasciatele raffreddare.

  3. Quando le zucchine saranno fredde, aggiungete le foglie di menta e frullate con un frullatore ad immersione. Unite la ricotta e continuate a frullare fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.

  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela, quindi versatela nella ciotola con il condimento e amalgamate bene.

    Il vostro piatto di pasta con zucchine e ricotta è pronto per essere servito.

  5. GUARDA IL VIDEO: 

Note

Se volete un piatto tiepido scolate la pasta appena tolta dal fuoco, se invece preferite un piatto freddo, prima di scolare la pasta aggiungete all’acqua di cottura un getto di acqua fredda corrente.

Potete sostituire la menta con alcune foglie di basilico o un ciuffo di prezzemolo.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la Pasta con crema di porri oppure gli Spaghetti al basilico o la Pasta con ricotta e pistacchi.

Per non perdere nessuna novità puoi seguirmi su

facebook e/o – Pinterest – YouTube – Instagram

Torna alla HOME 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.