Pasta con crema di porri

Pasta con crema di porri, un primo piatto buono, ma buono! La cremosità di questo piatto è dovuta, oltre ai porri frullati, dall’aggiunta di formaggio fresco spalmabile e parmigiano reggiano grattugiato. Il risultato è un primo piatto semplice, facile e anche abbastanza veloce.

Pasta con crema di porri
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gPasta
  • 2Porri (puliti circa 350 g)
  • 100 gFormaggio fresco spalmabile
  • 20 gParmigiano reggiano grattugiato
  • 10 gBurro
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Pasta con crema di porri

    COME PREPARARE LA PASTA CON CREMA DI PORRI

    Pulite i porri eliminando la parte verde più dura, sciacquateli e tritateli.

  2. Ponete in una casseruola l’olio e il burro e scaldateli. Non appena il burro si sarà sciolto, aggiungete i porri e rosolate per un paio di minuti; salate, pepate e bagnate con 1/2 bicchiere d’acqua. Mescolate, coprite e cuocete, a fiamma bassa, per circa 10 minuti, rigirando qualche volta, fino a quando i porri risulteranno morbidi.

  3. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

  4. Ponete i porri in una ciotola, unite il formaggio spalmabile e il parmigiano e frullate il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema. Se occorre aggiungete un po’ d’acqua di cottura della pasta.

  5. Scolate la pasta, versatela nella ciotola con il condimento e mescolate. Se preferite potete scolare la pasta 1 minuto prima e saltarla in padella con la crema di porri.

  6. La vostra pasta con crema di porri è pronta per essere servita. Buon appetito!

Note

Ho utilizzato formaggio cremoso tipo philadelphia, ma potete sostituirlo con qualsiasi formaggio cremoso di vostro gradimento come, ad esempio, il mascarpone.

Quando scolate la pasta, tenete sempre da parte un po’ d’acqua di cottura, in modo che, se alla fine la vostra pasta dovesse risultare troppo asciutta, potete aggiungerla alla preparazione.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la Pasta ai 4 formaggi o la Pasta con pesto alla trapanese oppure gli Spaghetti al caffè.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.