Crea sito

Arancini mignon con spinaci e formaggio

Gli arancini mignon con spinaci e formaggio sono degli stuzzichini molto sfiziosi e saporiti perfetti da servire come antipasto.
Questa variante vegetariana molto ricca e gustosa è preparata con il riso cotto assieme agli spinaci, un impasto di uova e un goloso ripieno filante di spinaci e formaggio.
Sono croccanti fuori e morbidi dentro, perfetti per ogni occasione come secondo, oppure come finger food in un buffet, piacciono tanto che uno tira l’altro e sono molto graditi anche dai più piccoli, un’idea per invogliare e far mangiare anche le verdure!
La ricetta degli arancini mignon è molto semplice e si può realizzare anche con un avanzo di riso e spinaci.
Andiamo a vedere come si preparano.

LEGGETE ANCHE GLI ARANCINI A CONO CON RAGU’

Arancini mignon con spinaci e formaggio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni30 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli arancini mignon con spinaci e formaggio

  • 250 gspinaci freschi (puliti)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 500 mlacqua
  • 200 griso per arancini
  • q.b.sale
  • 1noce di burro
  • 2uova (medie)
  • 5 cucchiaiformaggio grana (grattugiato)
  • 100 gprovola
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio di semi di arachide (per friggere)

Strumenti

  • Padella
  • Pentolino
  • Fornello

Preparazione per gli arancini mignon con spinaci e formaggio

  1. Lavate bene le foglie di spinaci e cuocete per pochi minuti fino a quando non si appassiscono. Aggiungete uno spicchio di aglio e un filo di olio e saltate per pochi minuti gli spinaci per farli insaporire.
    Togliete l’aglio, aggiungete il riso, mescolate bene e tostate bene.

  2.  per gli arancini mignon con spinaci e formaggio

    Aggiungete pian piano l’acqua calda o del brodo, salate e portate a cottura per circa 12 minuti.
    A fine cottura il riso deve risultare morbido ma asciutto, aggiungete una noce di burro, il grana grattugiato, le uova e la provola a pezzetti.
    Mescolate e da amalgamate bene tutti gli ingredienti.

  3. Se serve unite anche qualche cucchiaio di pangrattato.
    Prelevate pezzetti di riso con le mani, bagnate sotto l’acqua, arrotondate dando la forma tonda di piccole palline, passate nel pangrattato secco ed adagiate su un piatto.

  4.  per gli arancini mignon con spinaci e formaggio

    Versate dell’olio di arachidi in un pentolino, raggiunto a temperatura, non troppo elevata, immergete un pò per volta gli arancini mignon, friggete e girate da tutti i lati fino a quando non risultano ben dorati.
    Sgocciolate su carta assorbente poi impiattate e servite ben calde, ma buone anche fredde se avanzano.

Consigli e varianti

Potete farcire gli arancini con altro formaggio e aggiungere anche pezzetti di prosciutto cotto.
Se avanzano arancini mignon si conservano in frigo per qualche giorno potete poi scaldarli in forno o al microonde. Ottimi anche da congelare anche crudi e friggerli al momento del bisogno.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.