Crea sito

Cannolo di sogliola allo zafferano su letto eco di porri

sogliola ai porri

I porri sono una delle verdure più versatili presenti in natura. Grazie alla loro dolcezza si abbinano perfettamente a moltissime preparazioni. Oggi ne gustiamo la parte verde, ovvero quella che solitamente viene scartata. Prepariamo un cannolo di sogliola allo zafferano su letto eco di porri. Un piatto raffinato, dal sapore molto delicato. Ideale per il cenone di Natale.

Ingredienti per 4 cannoli:

  • 4 filetti di sogliola
  • la parte vere di 2 porri
  • 100 ml di latte
  • 200 ml di acqua
  • 50 g di burro
  • 1 bustina di zafferano
  • maggiorana
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Pulite e lavate molto bene i porri. La terra spesso s’infiltra molto in profondità. Tagliate a rondelle la parte verde e mettetela a stufare in padella con il burro. Mantenendo la fiamma bassa, regolate di sale e di pepe e aggiungete poco alla volta acqua e latte. Lasciate cuocere per almeno 10 minuti, finché i porri si saranno sfaldati.
Trasferite i porri nel bicchiere di un mixer e frullateli bene. Tenete da parte.
Nella stessa padella di cottura dei porri scaldata a fiamma media, posate delicatamente i due filetti di sogliola dalla parte in cui vi era la pelle. Lasciateli cuocere e vedrete che si arrotoleranno su se stessi. Continuate la cottura aggiungendo la maggiorana, il sale e il pepe. Solo a fine cottura aggiungete lo zafferano lasciandolo sciogliere grossolanamente.
Prendete una fondina, disponete la crema alla base e appoggiate delicatamente il filetto di sogliola e decorate con altri porri e un rametto di maggiorana fresca.

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.