Frolla alle mandorle, ricetta tradizionale e senza glutine

La pasta frolla alle mandorle è una ricetta base che vi potrà essere molto utile per preparare deliziosi biscotti e crostate. Profumata e fragrante, la pasta frolla alle mandorle si presta bene ad essere accompagnata a creme delicate, come una chantilly o una crema di ricotta: vi basterà preparare dei semplici biscotti di frolla alle mandorle e servirli con una coppetta della crema che preferite per ottenere un dessert veloce e sicuramente gradito. La frolla alle mandorle si può preparare facilmente sia in versione tradizionale che senza glutine, usando solo farine naturali di mais e riso. Se preparate la frolla alle mandorle senza glutine assicuratevi che tutti gli ingredienti contrassegnati con l’asterisco * riportino la scritta “senza glutine” sulla confezione, cosa che garantisce assenza di contaminazione.

pasta frolla alle mandorle ricetta con e senza glutine per crostate e biscotti il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 + riposo minuti
  • Porzioni:
    circa 600 g di frolla alle mandorle
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 200 g Farina 00 (per la versione senza glutine ho usato 130 g di farina di riso* + 80 g di farina di mais*, entrambe finissime)
  • 100 g Farina di mandorle*
  • 120 g Burro (freddo)
  • 100 g Zucchero
  • 1 Uovo intero
  • 1 Tuorlo
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Vanillina*

Preparazione

  1. verticale_pasta frolla alle mandorle ricetta con e senza glutine il chicco di mais

    Per preparare la pasta frolla alle mandorle iniziate mettendo in un mixer il burro freddo di frigorifero tagliato a pezzetti, un pizzico di sale e la farina (o le farine di mais e riso) (1). Frullate per qualche secondo, ottenendo un composto simile a sabbia (2). Unitevi quindi il resto degli ingredienti: l’uovo intero, il tuorlo, lo zucchero, la farina di mandorle e la vanillina (3).

  2. pasta frolla alle mandorle ricetta con e senza glutine per crostate e biscotti il chicco di mais 1 frullare ingredienti nel mixer

    Frullate ancora fino a che il composto non inizia ad ammassarsi. Rovesciatelo quindi sul piano di lavoro (4) e lavoratelo brevemente per formare un panetto (5). Avvolgete la pasta frolla alle mandorle in un foglio di pellicola per alimenti e fatela riposare nella parte più fredda del frigorifero per 40 minuti. Quindi stendetela sul piano di lavoro ben infarinato o su un foglio di carta da forno (6).

  3. pasta frolla alle mandorle ricetta con e senza glutine per crostate e biscotti il chicco di mais 2 formare un panetto

    Usate la pasta frolla alle mandorle per i vostri biscotti o le vostre crostate!

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta frolla alle mandorle segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui puoi trovare tutte le preparazioni base della pasticceria e non solo

 
Precedente Pasta con crema di tonno Successivo Peperoncini ripieni di tonno

2 thoughts on “Frolla alle mandorle, ricetta tradizionale e senza glutine

Lascia un commento