Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli

Lasagna spinaci gorgonzola e pinoliNon so nemmeno se è già presente sul web, se altri l’hanno fatta, a me è venuta così dal cuore. Anzi, per la precisione da quello che avevo in dispensa. L’ispirazione è partita da mia madre che gentilmente mi ha donato un pacco di pasta fresca con questa tenera frase: “Tho, io non arrivo, scade. Fai qualcosa tu!”, quanta bontà! A casa mia le lasagne son famose, ma non quelle classiche, son famose con tutto. Mi mancavano giusto da provare con gli spinaci e gorgonzola. Le adoro con la verdura, molto più che con il ragù. Si fanno velocemente e sono comodissime da preparare in anticipo. Anzi, per me il giorno dopo sono ancora più buone! 🙂

Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli:

  • 1 confezione di pasta fresca per lasagne da 300 gr
  • 200 gr di gorgonzola
  • 30 ml di latte
  • 600 gr di spinaci
  • 20 gr di pinoli
  • 40 gr di parmgiano grattugiato
  • Sale
  • Pepe

Per la besciamella:

  • 1 lt di latte
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di farina
  • Sale
  • Noce moscata

Se la pasta fresca la volete fare in casa qui trovate la ricetta.

Per prima cosa faremo la besciamella: scaldiamo il latte fino ad averlo bollente, e nel frattempo sciogliamo in una casseruola il burro senza farlo friggere. Quando è completamente sciolto, versiamo tutta insieme la farina e mescoliamo con un cucchiaio facendo cuocere qualche minuto a fuoco basso facendo attenzione a che la farina non prenda colore. Uniamo il latte bollente, e sempre mescolando aggiungiamo il sale, il pepe, e la noce moscata. Lasciamo cuocere circa 8/10 minuti a fuoco medio/basso.

Laviamo e lessiamo gli spinaci per 5 minuti in acqua bollente. In un padellino a parte facciamo sciogliere a fuoco dolce il gorgonzola con 30 ml di latte, mescolando spesso. Basteranno 2/3 minuti. Spegniamo il fuoco, scoliamo bene gli spinaci, con l’aiuto del dorso di un cucchiaio strizziamoli bene e mettiamo tutto (spinaci lessati e gorgonzola sciolto) all’interno del robot, oppure con un frullatore ad immersione, aggiungiamo sale e pepe e tritiamo grossolanamente. Prendiamo la teglia dove andremmo a comporre la lasagna e sporchiamo il fondo con un cucchiaio di salsa besciamella. Adagiamo il primo strato di pasta fresca e due cucchiai di spinaci tritati, ricopriamo bene tutta la superficie aiutandoci sempre il dorso del cucchiaio, aggiungiamo anche due cucchiai di besciamella e facciamo lo stesso, coprendo bene anche gli angoli. Questa operazione va ripetuta per tutti gli strati che compongono la lasagna fino ad esaurimento degli ingredienti. Solo sull’ultimo strato cospargiamo abbondante parmigiano grattugiato e i pinoli.

PhotoGrid_1383057892318

Scaldiamo il forno a 200° statico, e inforniamo per circa 20/25 minuti, fino a coloritura. Sforniamo e lasciamo intiepidire qualche minuto prima di servire.

Eccole pronte: fumanti e gustose, strato dopo strato, cremose e deliziose. Io ho già il tovagliolo al collo, ops, non si fa! Eva

Vi ricordo la nostra Fanpage su Facebook, passate e trovarci vi aspettiamo! 😉

 1376428_651595928207092_319168985_n

1374909_651595944873757_1577472829_n

 

Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli

Precedente Pandoro classico ricetta Successivo Panettone con lievito di birra

9 commenti su “Lasagna spinaci gorgonzola e pinoli

  1. OIo amo più le lasagne in bianco rispetto alle classiche.. E questa idea ve la copierò.. mai fatta con spinaci.. e gorgonzola! baci e buon inizio settimana 🙂

  2. Donata il said:

    Ciao, sto seguendo da un po’ il vostro blog e mi piace tantissimo! Vorrei provare a preparare queste lasagne, ma sostituendo gli spinaci con le erbette, pensi che il risultato sia similare? (Purtroppo gli spinaci non sono graditi a tutti in famiglia)

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.