Mini hot dog su stecco

Mini hot dog

I mini hot dog su stecco sono una sfiziosissima idea del pasticcere Luca Montersino  per sfruttare al meglio la pasta brioche. Vi consiglio assolutamente la versione fritta, gustosissima e morbidissima! Se però preferite cuocerli al forno, avrete comunque un bocconcino soffice e saporito, adatto al momento dell’aperitivo. Io li preparo sempre, nella versione al forno, per le feste di compleanno dei bambini. Vanno a ruba!!! Invece per una cena fra amici, nessuno potrà resistere ai mini hot dog fritti e serviti caldi con un bicchiere di prosecco!

Mini hot dog
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 25 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 160 g mini wurstel
  • 8 g Semi di sesamo (per la versione al forno)
  • 20 g Panna fresca liquida (per la versione al forno)
  • 20 g Tuorlo (per la versione al forno)
  • q.b. Olio di semi di arachide (per la versione fritta)
  • Spiedini di legno

Preparazione

  1. Innanzitutto preparare la pasta brioche dolcesale seguendo la ricetta che trovate QUI. Preparare un panetto che dovrà riposare in frigo un paio di ore. Quando si è pronti per usare la pasta, questa non andrà più assolutamente lavorata nè stesa, a usata direttamente tagliando la parte necessaria direttamente dal panetto.

Per formare i mini hot dog

  1. Quando la pasta è pronta, incidere leggermente i mini wurstel  con un coltello (per evitare di farli esplodere in cottura).

    Infilzare ogni wurstel nello spiedino fino a far sbucare la punta di circa un centimetro. Tagliare una striscia di pasta e allungarlo lievemente sotto le mani. Arrotolare la pasta attorno a ogni mini wurstel partendo dalla base.

Per la versione al forno:

  1. mini hot dog

    Adagiarli su una teglia leggermente infarinata e metterli a lievitare a temperatura ambiente caldo fino a che il volume iniziale raddoppi.

    Spennellarli con uovo sbattuto con panna in pari quantità e cuocerli in forno a 200°C per 12 minuti circa. Servire con ketchup e maionese.

Per la versione fritta:

  1. Mettere a lievitare i mini hot dog su una placca leggermente infarinata. Quando saranno raddoppiati di volume, friggerli poco per volta in abbondante olio caldo (160°-170° C). La frittura dovrà essere velocissima. Salare la superficie. Servire i mini hot dog caldi, accompagnati con ketchup e maionese.

  2. mini hot dog

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi sempre rimanere informato sui miei nuovi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, oppure mettere MI PIACE alla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/blog.zuccherolievitoefarina/, Twitter https://twitter.com/zuccherolievito, Instagram https://www.instagram.com/zuccherolievitoefarina/ oppure G+ https://plus.google.com/u/1/113541737177885349098 A PRESTO!

2 Replies to “Mini hot dog su stecco”

  1. un idea davvero carina !!!

    1. zuccherolievitoefarina dice: Rispondi

      Grazie Francesca!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.