Il mio strudel senza zucchero

Strudel senza zucchero

Lo strudel senza zucchero non ha niente da invidiare a quello “classico”. Ve lo propongo qui in versione più leggera e adatta soprattutto a chi soffre di glicemia alta. Al posto dello zucchero ho utilizzato lo sciroppo di agave che dolcifica e non altera i valori glicemici nel sangue. Per quanto riguarda invece la pasta, vi do la ricetta classica della pasta strudel, molto leggera perchè non contiene burro. Se non volete cimentarvi con questa pasta potete anche decidere di usare la pasta sfoglia che potete trovare già pronta.

Strudel senza zucchero
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 + 30 minuti
  • Cottura:50-60 minuti
  • Porzioni:12 porzioni
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per lo strudel

  • pasta strudel 400 g
  • Mele renette o altre mele 1 kg
  • Uvetta 80 g
  • Pinoli 30 g
  • Pane grattugiato 50 g
  • Burro 30 g
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Sciroppo di agave 50 g
  • Tuorlo 1
  • Panna fresca liquida 20 g

Per la pasta strudel

  • farina forte 250 g
  • Acqua 150 g
  • Olio 20 g
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

Per la pasta

  1. Impastare tutti gli ingredienti aggiungendo l’acqua un po’ alla volta fino ad ottenere un impasto liscio. Metterlo a riposare in frigo per un’ora avvolto con pellicola alimentare.

Per stendere la pasta:

  1. Dopo il tempo di riposo, preparare sul tagliere un canovaccio ben infarinato e con il mattarello stendere l’impasto sottilmente. Poi, passando i pugni chiusi sotto all’impasto steso (tra impasto e canovaccio), tirare delicatamente la pasta verso l’esterno, assottigliandola il più possibile. Cercare di dare alla sfoglia una forma rettangolare.

    La sfoglia deve diventare quasi trasparente.

    In alternativa stendere la pasta sfoglia con il mattarello.

  2. strudel senza zucchero

Per il ripieno

  1. Mentre l’impasto riposa in frigo prima di essere steso si può preparare il ripieno.

    Tagliare le mele a piccoli pezzi.

    Mettere a bagno l’uvetta in acqua, poi strizzarla e aggiungerla alle mele. Unire anche lo sciroppo di agave, la cannella e i pinoli. Tostare il pane con il burro in un pentolino antiaderente e tenerlo da parte.

Per preparare lo strudel

  1. strudel senza zucchero

    Dopo aver steso la pasta, coprirla prima con il pane tostato, quindi con le mele.

  2. strudel senza zucchero

    Aiutandosi con il canovaccio, arrotolare lo strudel su se stesso e trasferirlo delicatamente sulla teglia da forno. Spennellare con il tuorlo mescolato con la panna e cuocere a 180° per circa 45 minuti. Servire tiepido o freddo. Si può accompagnare con una pallina di gelato alla crema o con una crema inglese alla vaniglia.

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi sempre rimanere informato sui miei nuovi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, oppure mettere MI PIACE alla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/blog.zuccherolievitoefarina/, Twitter https://twitter.com/zuccherolievito, Instagram https://www.instagram.com/zuccherolievitoefarina/ oppure G+ https://plus.google.com/u/1/113541737177885349098 A PRESTO!

8 Replies to “Il mio strudel senza zucchero”

  1. Mi ha sempre incuriosito la preparazione dello strudel…. il tuo è cosi invitante!!! 🙂

    1. zuccherolievitoefarina dice: Rispondi

      Grazie Lucia! Non è difficile!

  2. Italia Caruso dice: Rispondi

    Mamma che buona, ha un aspetto molto invitante, come d’altronte tutte le tue ricette.

    1. zuccherolievitoefarina dice: Rispondi

      Troppo gentile!

  3. Non sono una gran fan dello strudel, ma il tuo mi ispira soprattutto perchè senza zucchero.

    1. zuccherolievitoefarina dice: Rispondi

      Grazie carissima! Provalo perchè è meno dolce dell’originale

  4. Uno stupendo strudel.

    1. zuccherolievitoefarina dice: Rispondi

      🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.