Crea sito

Tartellette con cioccolato fondente e nocciole

Ieri ho preparato questi piccoli cestini di pasta frolla: golose tartellette con cioccolato fondente e nocciole. Perfette per un buffet o come piccola pasticceria da servire dopo cena o con il tè, hanno il grande pregio di poter essere preparate con tutta calma in anticipo e poi riempite con la crema il giorno desiderato

Naturalmente si possono preparare vassoi con tartellette farcite in modi diversi, per esempio alternando queste al cioccolato con altre ripiene di crema pasticcera (a questo link trovate la ricetta) guarnita con pezzetti di frutta di stagione. 

tartellette con cioccolato fondente e nocciole

Tartellette con cioccolato fondente e nocciole

Ingredienti

Pasta frolla per circa 14 tartellette mignon

  • farina 00, 250 grammi
  • burro freddo a cubetti, 100 grammi
  • zucchero semolato, 100 grammi
  • uova, 2 tuorli
  • sale, un pizzico
  • vaniglia, i semini di mezza bacca
  • legumi secchi q.b.

Farcitura

  • cioccolato fondente al 70%, 300 grammi
  • nocciole tostate, 150 grammi + tante nocciole quante sono le tartellette per guarnire
  • zucchero, 130 grammi 
  • burro, 50 grammi
  • panna fresca (o latte intero), 150 ml.

 

Preparazione

1- Le tartellette 

Iniziare con il preparare la pasta frolla: in una ciotola o nell’impastatrice unire la farina, lo zucchero, i semini di vaniglia e un pizzico di sale.

Aggiungere il burro, lavorandolo con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto sabbioso.

Unire anche le uova ed impastare velocemente fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola e riporlo in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso il tempo necessario, accendere il forno a 180° e stendere con il matterello la pasta frolla sul piano di lavoro infarinato. Imburrare gli stampini.

Con un coppapasta rotondo di misura un po’ superiore agli stampini ritagliare dalla pasta frolla tanti tondi quanti sono gli stampini.  

Coprire con ogni tondo il fondo e le pareti degli stampini, poi con il mattarello premere sui bordi in modo da eliminare la pasta in eccesso.

tartelletteBucherellare il fondo con una forchetta, coprire con un pezzetto di carta forno e riempire con i fagioli secchi o le apposite sferette.

tartellette in bianco

Mettere nel forno e cuocere per 15 minuti circa o finché i bordi saranno appena dorati.

Ritirare dal forno, eliminare i fagioli e lasciar raffreddare completamente le tartellette prima di farcirle o di conservarle in una scatola di latta.

2 – La farcitura

Preparare quindi la crema al cioccolato e nocciole per farcire le tartellette: tritare nel mixer lo zucchero e le nocciole fino ad ottenere una pasta morbida.

Unire il cioccolato spezzettato e tritare ancora tutto insieme. Aggiungere la panna e mescolare.

Versare questa crema in una pentola. Aggiungere il burro a temperatura ambiente e far cuocere a bagnomaria a fuoco basso, mescolando, finché burro e cioccolato si saranno sciolti e si sarà ottenuta una crema omogenea morbidissima, che si solidificherà una volta fredda. 

Lasciare raffreddare. Con l’aiuto di un sac à poche farcire le tartellette con questa crema e guarnire ognuna con una nocciola.

Se la ricetta delle tartellette con cioccolato fondente e nocciole ti è piaciuta, condividila e seguimi anche sulla mie pagina FacebookTwitter e Pinterest!

Una risposta a “Tartellette con cioccolato fondente e nocciole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.