Seppie con carciofi e patate, ricetta facile in padella

Le seppie con carciofi e patate, una ricetta tanto semplice quanto gustosa: seppie e carciofi si armonizzano magnificamente in un impeccabile equilibrio di sapori, mentre l’aggiunta delle patate arricchisce il piatto e lo completa alla perfezione, rendendolo un’autentica delizia per tutti gli appassionati degli abbinamenti di pesce e ortaggi  🙂 .

seppie con carciofi e patate

Seppie con carciofi e patate

Ingredienti per 4 persone

  • seppie, 1 kg (prima di pulirle), le mie erano 4 medio-grandi
  • carciofi, 4
  • patate, 300 grammi
  • una cipolla media
  • prezzemolo, un ciuffo
  • vino bianco secco, un bicchiere
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • un limone 
  • sale e pepe 

Preparazione

Pulire le seppie (oppure chiedere al venditore di farlo al momento dell’acquisto, in tal caso saltare questo passaggio): separare la testa con i tentacoli dal corpo della seppia, tirandola delicatamente ma con decisione; eliminare gli occhi, il becco (rostro) e le interiora con la vescichetta dell’inchiostro (se non serve per la preparazione di altri piatti, come per esempio la pasta al nero); infine sfilare delicatamente l’osso e togliere la pelle esterna. Sciacquare ripetutamente le seppie sotto l’acqua corrente, asciugarle tamponandole delicatamente con carta da cucina, poi tagliarle in pezzi di media grandezza.

Mondare i carciofi: eliminare le foglie esterne più coriacee, tagliarli in quattro o sei spicchi eliminando il fieno centrale (se presente) e tuffarli via via in una ciotola con acqua e succo di limone. Sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti. Pelare la cipolla e tritarla finemente.

In un tegame delle giuste dimensioni con qualche cucchiaio d’olio far rosolare brevemente la cipolla, quindi aggiungere le seppie, mescolare e far insaporire bene. Sfumare con il vino. 

A questo punto unire anche le patate e i carciofi, aggiungere un ciuffo di prezzemolo tritato, salare, mescolare e lasciare cuocere coperto e a fiamma bassa per 25-30 minuti. A fine cottura completare con una buona macinata di pepe nero.

Se la ricetta delle seppie con carciofi e patate  ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, suTwitter, su Google+ e su Pinterest!

Precedente Torta rustica alla verza con patate gratinate e formaggio Successivo Tortino di patate con salsiccia e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.