Involtini di ananas e bacon, finger food facile e sfizioso

Oggi ho preparato gli involtini di ananas e bacon, un finger food davvero saporito e stuzzicante, perfetto per ogni occasione. Questi involtini sono assolutamente deliziosi: il gusto affumicato del bacon si sposa perfettamente a quello dolce e fresco dell’ananas. La ricetta è semplicissima e li si può preparare comodamente in anticipo, per poi grigliarli all’ultimo momento. 

involtini di ananas e bacon

Involtini di ananas e bacon

Ingredienti per 6 persone 

  • un ananas medio e maturo
  • bacon (o pancetta affumicata) tagliato a fette, 200 grammi
  • pepe nero da macinare sul momento

Preparazione 

Pulire l’ananas: sistemarlo sopra un tagliere ed eliminare per prima cosa il ciuffo di foglie, tagliando via insieme ad esso anche una piccola parte della calotta superiore. Poi tagliare anche la base: si otterrà così una specie di cilindro a cui andrà asportata tutta la buccia. Terminare l’operazione (che è più lunga da descrivere che da effettuare 😀 ) rimuovendo infine con l’aiuto di un pelapatate quei punti scuri, residui della buccia, che saranno rimasti sulla polpa. 

Dividere la polpa così ottenuta in quarti e asportare la parte centrale più coriacea.

Ricavare dalla polpa rimasta tanti bastoncini di grandezza regolare e spolverizzarli con una macinata di pepe nero.

Avvolgere intorno a ciascuno di essi una fettina di bacon e fissarla con uno stuzzicadenti.

Senza aggiungere nessun condimento arrostire gli involtini in una padella antiaderente, rigirandoli un paio di volte durante la cottura.

Servire gli involtini di ananas e bacon ben caldi e croccanti.

Un’ottima variante di cottura può essere quella di arrostirli sotto il grill del forno o sulla grglia del barbecue. 

Un’altra idea sfiziosa per l’aperitivo? Provate i mini rustici con salsiccia: cliccate su questo link per leggere la ricetta!

Se la ricetta degli involtini di ananas e bacon ti è piaciuta, condividila e seguimi anche sulle mie pagine FacebookTwitterGoogle+ e Pinterest!

 

Precedente Crema di melanzane (salata de vinete), ricetta tipica Successivo Cheesecake alle more e vaniglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.