Bavarese di mascarpone al caffè di Lucia

Bavarese di mascarpone al caffè di LuciaLa bavarese di mascarpone al caffè di Lucia è un dolce al cucchiaio che può trasformarsi in un gelato o semifreddo, basta regolarsi con il grado di consistenza preferito.

Chi mi conosce bene saprà sicuramente come i gelati siano per me irresistibili, quindi io adoro questa ricetta che nella mia famiglia occupa un posto speciale. La prima volta l’abbiamo assaggiata in occasione della festa di compleanno di un nostro caro amico, e ne siamo rimasti immediatamente conquistati.

Ci è sembrata perfetta con il suo sapore ricco, una scoperta ad ogni assaggiopistacchi, uvetta, pinoli, rum e caffè. Un fresco mix equilibrato di consistenze e gusto. Ma non immaginavamo di certo che a produrre un dolce simile, uno tra i migliori che avessimo mai assaggiato, sia stata sua moglie Lucia.

E’ con enorme piacere che vi presento la ricetta della bavarese di mascarpone al caffè di Lucia, ripresa da un giornale tale e quale tranne che per la bagna dei savoiardi. Il bicchierino di vino bianco è stato abilmente da lei sostituito con il caffè. E per chi volesse rendere il dolce più light si può sostituire il mascarpone con la ricotta.

Ringrazio pubblicamente Lucia che mi ha fornito la sua ricetta.

Per chi volesse vedere le ricette di Lucia vi ricordo di seguito i link delle Penciarelle di Fabriano e il Melone giallo alla menta. Non sono ancora riuscita a realizzare il Polpo alla Croata cotto al forno, in alternativa avevo cucinato il Polpo al limone olio e prezzemolo e il Polpo con le patate che era risultato moooltooo avventuroso!

P.S. – Cara Lucia, ricordando il Polpo di cui sopra, vorrei farti una richiesta: quando saremo di nuovo tuoi ospiti, per favore, non cucinarci ricette troppo complicate che poi mio marito si aspetta che anch’io le realizzi subito. Ti ringrazio anticipatamente. 😉

Bavarese di mascarpone al caffè di Lucia

Ingredienti per 5-6 persone:

300 g di mascarpone freschissimo

100 g di zucchero semolato

3 tuorli d’uovo e 1 albume

2 cucchiaiate di uvetta sultanina

2 cucchiaiate di pinoli

2 cucchiate di pistacchi sgusciati

200 g di savoiardi

1 bicchierino di rhum

1 bicchierino di caffè

Preparazione:

mettere ad ammollare l’uvetta in una ciotola di acqua tiepida.

Mescolare, uno alla volta, i tuorli d’uovo con il mascarpone, unire lo zucchero e montare bene il composto con una frustina fino a quando diventerà soffice e spumoso.

Montare l’albume a neve ben ferma e amalgamarlo delicatamente al composto.

Aggiungere l’uvetta scolata e strizzata, i pinoli e i pistacchi. Mescolare il rhum e il caffè e bagnarvi velocemente i biscotti.

Foderare con questi uno stampo rettangolare da 22 cm a pareti alte.

Riempirlo con il composto di mascarpone, pareggiare bene la superficie, chiudere con un foglio di alluminio e metterlo nel freezer a congelare (oppure lasciarlo in frigorifero per circa 6 ore). Scongelare due ore circa prima di sformarlo sul piatto di portata e servire.

P.S. – Si può arricchire decorandolo con panna montata.

speciale_dolci_giallozafferano

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

2 Risposte a “Bavarese di mascarpone al caffè di Lucia”

  1. ma nella ricetta della bavarese di mascarpone al caffè di Lucia ,i pinoli e i pistacchi vanno
    messi interi nel composto di mascarpone o vanno tritati ??

    1. Ciao Sylvie pinoli e pistacchi vanno messi interi, ma se preferisci puoi tritare magari solo i pistacchi che sono di dimensioni maggiori per distribuirli più uniformemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.