Pollo al forno con patate e pomodorini

Il pollo al forno con patate e pomodorini è una ricetta dai sapori mediterranei, facilissima e veloce da preparare… La cottura in forno invece richiede più tempo ma nel frattempo potrete fare un sacco di altre cose! 😉

Il pollo, possibilmente ruspante, viene cotto a pezzi insieme alla patate tagliate a dadini e ai pomodorini. Il tutto è insaporito da olive taggiasche, pinoli, salvia e rosmarino per un tripudio di sapori.

Il primo trucco per rendere la carne croccante fuori e morbida e saporita all’interno è l’utilizzo dell’olio extravergine di oliva. Una volta preparati tutte gli ingredienti nella teglia, ci si ungono le mani e si mescola, quasi massaggiando i vari alimenti, in modo da ricoprirli con una superficie di olio. Poi si lascia marinare per circa un’oretta prima di infornare.

Il secondo trucco è cuocere il pollo a 200°C ventilato per circa 1 ora, mettendo sulla base del forno un contenitore con dell’acqua. Io uso quelli usa e getta di alluminio per i budini e ne metto due. Questo permetterà alla carne e alle patate di cuocere uniformemente con un po’ di umidità senza seccare.

Volete provare anche voi? Correte in cucina…

Pollo al forno con patate e pomodorini
Pollo al forno con patate e pomodorini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

1 pollo a pezzi (circa 1 kg)
500 g patate
20 pomodorini datterini
50 g olive taggiasche
30 g pinoli
q.b. salvia e rosmarino
q.b. sale e pepe
q.b. olio extravergine d’oliva
1 spicchio aglio

Strumenti

Teglia
Coltello
Pelapatate
Carta assorbente
Pellicola per alimenti

Passaggi

Lavare il pollo e asciugare con carta assorbente. Sbruciacchiare sul fornello eventuali residui di piume.

Spellare l’aglio e togliere l’anima. Lavare, asciugare e tagliare i pomodorini a metà. Pelare le patate, lavarle e tagliarle a cubotti.

Nella teglia grande, leggermente unta, adagiare il pollo a pezzi, l’aglio, le patate, i pomodorini, le olive taggiasche, i pinoli, la salvia spezzettata con le mani, gli aghetti di rosmarino. Condire con sale e pepe. Ungersi le mani e massaggiare tutti gli ingredienti nel tegame in modo da condirli bene su tutta la superficie.

Lasciare marinare in frigo per circa un’oretta coperto da pellicola trasparente.

Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 200°C per 50/60 minuti, mettendo all’interno anche uno o due contenitori con acqua.

Pollo al forno con patate e pomodorini
Pollo al forno con patate e pomodorini

Controllare ogni tanto il grado di cottura.. La superficie dovrà essere ben dorata ma il pollo e le patate non devono seccare.

Quando il pollo con patate e pomodorini sarà ben cotto, sfornarlo e servirlo caldo.

Pollo al forno con patate e pomodorini
Pollo al forno con patate e pomodorini

Consigli e altre ricette

Se vi è piaciuta questa ricetta date un’occhiata anche a: cosce di pollo al salepollo alla cacciatora alla ligure, cosce di pollo al forno marinate allo yogurt e faraona al forno con patate.

In ricetta ho utilizzato “CARTE NOIRE” olio extra vergine di oliva DOP Riviera Ligure Riviera dei Fiori e olive taggiasche di Olio ROI. 

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su  YouTube,  Facebook,  Instagram,   Pinterest,  Twitter  e Telegram. Ma se preferite la forma cartacea ho pubblicato anche il libro La mia politica in cucina. 

In questo contenuto possono essere presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.